CTRL+ALT+SPACE Film Contest 2017

Salve ragazzi, era da un po’ che non scrivevo.

Perciò oggi colgo l’occasione per mostrarvi la mia entry per quanto riguarda il contest di Elite Dangerous! (Tutte le info sul contest sono presenti nelle newsletter ufficiali… Tradotte in italiano su questo blog)

Come nel 2015, la Frontier ci ha sfidato a creare un video che rappresentasse Elite nella sua grandiosità, io ci ho provato e nonostante il poco tempo a disposizione e un software di montaggio scadente ho realizzato la mia entry!

Spero vi piaccia.. Enjoy!

Spero vi sia piaciuto, nonostante fossi nelle zone di Sagittarius A, sono riuscito a creare un video decente…

In ogni caso l’esplorazione di quel settore, complice l’enorme aumento dei prezzi di vendita esplorativi, mi ha fruttato molti crediti! Circa 65’000’000 . A pensare che esplorazioni più lunghe e sacrificate hanno fruttato molto meno!

Con un picco di quasi 3milioni Cr su un sistema solare, con una earth like e tre water world! Roba da non credere….

Se avete realizzato delle entry, o volete esprimere il vostro pensiero o giudizio sul mio video, vi invito a postare i link nei commenti giù!

 

 

O7 CMDRs

Ecco il trailer ufficiale di Elite: Dangerous The Guardians

Da oggi Elite Dangerous: Horizons diventa ancora più stupefacente, con la nuova espansione The Guardians.

Potrete reclutare un equipaggio di NPC, lanciare caccia dalla vostra nave, pilotare nuove navi, trasportare passeggeri attraverso la galassia, e scoprire nuovi misteri da risolvere. Ecco di seguito il trailer ufficiale!

Newsletter #147

147001

Benvenuti Commanders al consueto riassunto della newsletter tradotta in Italiano.

E’ stata una settimana piena di avvenimenti, abbiamo iniziato una nuova serie di livestream, abbiamo assistito ad una corsa in SRV ed una attraverso i canyon, c’è uno sconto sugli articoli ordinati tramite il Merchandising Designer e non è tutto quì.

Questa settimana vi annunciamo la data di lancio di The Guardians, ovvero fra pochissimi giorni. Fra non molto avrete accesso ad una incredibile lista di nuove cose da provare.. e speriamo che vi piacciano!

Chiaramente gli utilizzatori di PC e di Xbox One che non hanno fatto l’upgrade ad Horizon, avranno accesso ad Elite Dangerous 1.7, un’altro aggiornamento denso di novità che migliorerà ogni aspetto del gameplay di Elite.

C’è molto da vedere in The Guardians ed in Elite Dangerous 1.7, ma alcuni misteri dovrete scoprirli da soli..

Nel prossimo futuro
147002

Ci auguriamo che vi siate allenati in questi giorni, che siate motivati e carichi e pronti per i caccia lanciati dalle navi, per il Beluga liner, per i VIP, per le missioni con i passeggeri, archeologia aliena, vulcanismo, e molto altro, perchè The Guardians ed Elite Dangerous 1.7 verrano lanciati Martedì 25 Ottobre.

Se siete in possesso di Elite Dangerous: Horizons, o della Commander Deluxe Edition, in meno di una settimana potrete scaricare la patch 2.2 ed avere dei piloti che vi aiuteranno, ad esempio alla guida dei caccia, che potrete costruire nelle vostre navi più grandi e mandare in battaglia, potrete portare a spasso dei passeggeri nel lussuoso e spazioso Beluga liner, verso eccitanti mete turistiche. (Sembra una pubblicità della Costa Crociere. Ah!)

147003

Oltre alle caratteristiche principali di The Guardians, c’è una quantità di modifiche ed aggiunte che verranno installate gratuitamente (e vorremmo ben vedere) a tutti i giocatori di Elite Dangerous. Scegliere la vostra rotta nella Galaxy map è diventato più facile utilizzando i filtri di navigazione, visiterete nuovi porti stellari dagli interni aggiornati, trasporterete passeggeri verso i più remoti ed incredibili angoli della galassia. Potrete immagazzinare i modulo per rendere il loro uso più flessibile per le altre vostre navi, potrete trasferire i vostri vascelli per essere pronti per ogni eventualità. Potrete inoltre visitare gli Interstellar Factor, un oscuro gruppo di individui che vi permetteranno di pagare le multe o di raccogliere taglie in qualsiasi posto della galassia.

Se non avete acquistato la stagione di espansioni di Elite Dangerous: Horizons, potrete farlo ora presso il nostro store od acquistarlo tramite Steam.

La Beta è morta, viva la Beta
Ora che la data di uscita di The Guardians è stata confermata per Martedì 25 Ottobre, ci sembra giusto dare l’addio alla Beta con un certo stile.

Unitevi a Zac ed al resto della community su Teamspeak dalle 19:00 (ora italiana) di Sabato 22 Ottobre, a darvi battaglia presso il Ngalkin Civilian Outpost.
Inoltre, se non volete pilotare una nave, verrà organizzato sul pianeta vicino, un Destruction Derby con gli SRV.

Troverete quì tutti i dettagli.

147004

Spedizione gratuita sul merchandising
Avete già provato il nostro Merchandise Designer? E’ divertente, con un sacco di articoli da customizzare con il i design tratti da Elite Dangerouss.

Da ora fino al 25 Ottobre, potrete avere la spedizione gratuita su qualsiasi merchandising che creerete usando il codice JUST4YOU, quindi cosa state aspettando ? Andate a creare!

Quelli del Livestream
Questa settimana abbiamo lanciato una nuova serie di Livestream: The Elite Dangerous Open.

In precedenza abbiamo passato parecchio tempo facendo livestreaming in Private Groups con la nostra stupenda comunità, ma volevamo fare qualcosa di divertente al quale tutti potessero partecipare, ovvero una sessione di CQC in Open Play. E’ stato caotico, ma era quello il divertimento. Avete aiutato i Dev o li avete fatti fuori ?

In questo round abbiamo visto Adam Woods sfidare Dav Stott in Conflict Zone Clash. Chi ha vinto ? Guardatevi la registrazione del livestream.

147006

Ah, mi raccomando, non fidatevi mai del CMDR Herry Potter…

x7a2azv

Qualcuno vuole fare una gara?
147007

Nei giorni scorsi abbiamo assistito (e speriamo lo abbiate fatto anche voi) ad un paio di incredibili gare.

The Hutton Truckers hanno deciso di gareggiare, con i loro Type 6 attorno ad un canyon, ed i risultati sono stati eccellenti. A quanto sembra anche la grossa nave mercantile riesce a fare delle curve strette, se pilotata bene.

Per non essere da meno, il Paladin Consortium ha organizzato una corsa per suo proprio conto, per commemorare il suo primo anniversario. Il video non dovete perdervelo!

147008

Community Goals Update

147009

Rafforzare la Colonia Community
Jaques Station, Colonia – Consegnare del Palladium estratto con il mining alla Jaques Station nel Colonia system per dare supporto alla nascente Colonia community.

The Walter Waldo Appeal
Walter Dock, Gyvatices – Consegnare pesce e caffè al Walter Dock nel sistema Gyvatices per il memorial a Walter Waldo.

E per finire…
E per finire, questa settimana, vi mostriamo un paio di cose incredibili.

Sul suo canale YouTube, l’utente Down to Earth Astronomy è riuscito a fare il docking della sua nave, usando una chitarra.
Si, avete letto bene. Guardate il suo video..

147010

Un tappetino del mouse veramente personalizzato, realizzato da CMDR Vilachi.
147011

Il CMDR MackTheHunter ha scritto un infogram su come usare la forza di gravità e sfruttare l’effetto fionda.

147012

Dr Kaii ci ha inviato questo video. Non sappiamo di cosa parli in questa misteriosa trasmissione, chissà cosa starà architettando dopo il successo di Distant Worlds?

147010

Ancora una cosa
Sappiamo bene che i video in timelapse non sono una novità, ma questo realizzato da AarkTheDragon è spettacolare.

147000

Questo è veramente tutto, Commanders.
Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.
Ricordatevi inoltre che accettiamo i vostri consigli e suggerimenti per migliorare il nostro blog e la nostra newsletter.

Ci vediamo la fuori.. oltre l’infinito!

Newsletter #135

135001

Benvenuti Commanders al consueto riassunto della newsletter tradotta in Italiano.

Cosa c’è di bello questa settimana ? Beh.. ELITE DANGEROUS E’ IN SALDO !! Cosa aspettate ? venite con noi Spacejokers a conquistare la galassia!
Acquistate ora il season pass per Elite Dangerous: Horizons per solo £13.39, €16.74, $20.09 o RUB 997.63.

Vi mostriamo anche qualche spettacolare vista planetaria, vi parliamo della scoperta scientifica ottenuta con le Unknown Probes (ne parleremo anche nel livestream) sveliamo qual’è l’ultimo dei paintjob disegnati dalla comunità, e facciamo le congratulazioni al gruppo EG Pilots per aver vinto i Dangerous Games. Ah, e non dimenticatevi che c’è il Gamescon… da dove faremo il più grande livestream dell’anno!

Elite Dangerous in saldo, ora !
135002

Come vi dicevamo poche righe più sopra, Elite Dangerous: Horizons, solo per questo weekend, è scontato del 33%. I saldi terminano Lunedì 1 Agosto alle 20.00 ora italiana. per cui sbrigatevi!

Oltre ad avere accesso agli Engineers che modificheranno le vostre navi creando moduli unici e potentissimi, e ad avere letteralmente una galassia da esplorare, comprese le superfici dei pianeti a bordo dell’SRV, i possessori di Elite Dangerous: Horizons riceveranno le future espansioni di questa stagione, senza costi aggiuntivi.

I futuri update porteranno nuove attività e nuove modalità di gioco per entrambe le piattaforme. I caccia lanciati dalle navi permetteranno alle grandi navi di trasportare il loro caccia a corto raggio, per l’attacco e per la difesa. Il Multiequipaggio permetterà a team di commander di assumere più ruoli a bordo della stessa nave. Commander creation darà un volto unico all’avatar dei giocatori.

Visitate ora lo store, finchè Elite è in sconto.

Horizons Highlights
Restiamo sempre colpiti dalle schermate e dai video che la nostra comunità condivide sui social media e sui nostri forum.. ecco una piccola selezione dei nostri favoriti di questa settimana.

Anche se non c’è ancora stato nessuno sviluppo riguardo alle Unknown Probe (ne avevamo già parlato), la comunità scientifica sta ancora lavorando duramente per carpire il segreto che si nasconde in questo strano oggetto. Anche la BBC ne ha parlato
135003

Vi stiamo osservando Commanders, continuate così.

Battaglie a go-go su Merope. Kevin K ha postato questo video del suo gruppo di commanders Imperiali che affronta la Thantos vicino alla superficie.

Attenzione al linguaggio non proprio “forbito” all’inizio del video.

135004

CMDR Corpsealot ha trovato questo relitto su Merope… cosa sarà successo al pilota di questo caccia federale ?

135005

CMDR PRM ha postato questo video, mentre lasciava un pianeta, nel sistema in Eurbia – il senso della grandezza è sbalorditivo.
135006

Ultima chance per i biglietti del Gamescom
135007
Ora è il momento giusto per prenotare i biglietti per Elite Meet Gamescom, poichè chiuderemo le prenotazioni il 1 Agosto. – vi faremo sapere a breve come fare ad avere i biglietti.

Di seguito trovate il link per registrarvi.

http://www.gamescom-cologne.com/gamescom/index-9.php

Nuovo Paint Job
Il quinto ed ultimo dei paintjob realizzati dalla comunità è ora disponibile nello store.
135008

EG Pilots – Dangerous Games Victory Parade
135009

Per celebrare la loro vittoria nei Dangerous Games, il gruppo EG Pilots ha organizzato una Victory Parade. Potete vedere la parata cliccando sull’immagine sopra. Congratulazioni a tutti coloro che hanno preso parte nei Dangerous Games !

Questo è veramente tutto per ora, Commanders. Fly safe!

Newsletter #134 (versione lite)

134001

Carissimi Commanders, oggi non ci sarà il consueto riassunto della newsletter tradotta in Italiano.
No. Perchè per una volta gli Spacejokers hanno lasciato i loro tristi e freddi cubicoli di stasi criogenica e sono andati al cinema.
“Al cinemaaaaa ???? Ma come!!!”
Ehhh… facciamocene una ragione, dai. Siamo andati a vedere il nuovo film “Star Trek Beyond”, del quale fare una recensione quanto prima.
“E la newsletter?” – Tranquilli.

Abbiamo verificato le informazioni contenute nella newsletter e per la maggior parte sono tutte notizie di cui avevamo parlato nei giorni scorsi:

il mistero del segnale della Unknown Probe

modifiche agli Engineers (a metà dell’articolo)

Nessun accenno invece a quanto trapelato nei giorni scorsi in merito al Captain Log. Per questo, vi rimandiamo al nostro articolo.

Questo è veramente tutto per oggi, Commanders.
Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati..

…se riusciremo a riprenderci.. zzzzzzzzzzzzz

Newsletter #132

132001

Benvenuti Commanders al consueto riassunto della newsletter tradotta in Italiano.

Questa settimana vi raccontiamo una storia vera che ci è arrivata direttamente dai forum, vi parliamo di un nuovo torneo PVP chiamato Icarus Cup, vi mostriamo il nuovo paint-job realizzato da un membro della community, vi parliamo dei Dangerous Games e molto altro!

Acquistate ora il season pass per Elite Dangerous: Horizons per solo £19.99, €24.99, $29.99 o RUB 1489.

Horizons Highlights
Restiamo sempre colpiti dalle schermate e dai video che la nostra comunità condivide sui social media e sui nostri forum.. ecco una piccola selezione dei nostri favoriti di questa settimana.

CMDR Nuse ha postato su Reddit questa fantastica immagine chiamata “l’ultimo SRV”.
132002
Cliccate quì per leggere tutta la storia relativa a questo screenshot.. si parla di una pazzesca corsa verso la sopravvivenza e verso la libertà.

Solamente in Elite Dangerous: Horizons troverete immagini come questa. Fruitymilk ha postato questa immagine su Reddit – E’ perfetta per lo sfondo del desktop.
132003

Non c’è niente di più bello della vista di un salto nell’iperspazio fatto in massa. Guardate la GIF animata che il CMDR Lyxavier ha realizzato per la spedizione verso la Crab Nebula.
132004

Le varie ipotesi riguardo ai barnacles, alle Unknown Probes, agli Unknown Artefacts continuano a svilupparsi. Potete unirvi al thread sul forum, dove la discussione su questi strani oggetti ed su i loro avvistamenti, è sempre più fervida. Cliccate sull’immagine sotto per vedere dei filmati della Unknown Probe.

132005

Nuovo Paint Job nello Store
132006
Ecco un’altro paint job che fa parte del ristretto numero di quelli che hanno vinto la competizione “crea il tuo paint job”. Questo si chiama “Arrowhead”, ed è stato creato dal CMDR Letoras per l’Asp Explorer. Visitate lo store ed acquistatela per soli €4.

Il Commander perduto.. – Bomba Luigi
132007
La storia che vi stiamo per raccontare è vera.

IL 24 Giugno il CMDR Bomba Luigi partì per un breve viaggio di esplorazione, a soli 1.000 anni luce da casa, con destinazione il sistema chiamato PRAEA EUQ GK-Y per esplorare il pianeta B30-0 2.

Dopo aver fatto un giro in superficie con l’SRV, decise che era il momento di richiamare la sua Asp per tornare a bordo. Ma qualcosa non andava.. l’Asp ci stava mettendo troppo tempo ad atterrare.. probabilmente le mura del canyon dove il nostro CMDR si trovava erano troppo alte e mandavano in confusione il computer di navigazione.

Vide la sua nave attraversare l’orizzonte sopra di lui.. gli scudi si stavano riducendo a zero e di li a poco anche lo scafo. La vide esplodere.

Luigi fece ciò che qualsiasi Commander con un po’ di esperienza avrebbe fatto e chiese aiuto nei forum. Potete vedere il suo post originale quì. Ciò che accade sorpassò le sue aspettative, centinaia di Commanders gli risposero, offrendo suggerimenti, aiuto e conforto al Commander perduto. I membri del forum cominciarono ad andare a trovare Luigi sul pianeta che aveva propriamente battezzato “Wilson”, per cercare di tirarlo su di morale ed evitare che fosse colto dalla “pazzia spaziale”, portandogli provviste ed aiutandolo a fare una mappa del pianeta.

132008

Alcuni Commanders gli consegnarono capsule di provviste e rifornimenti per mantenerlo in vita. Luigi è un esperto esploratore, sa cosa deve fare e di quali materiali ga bisogno per far andare il suo SRV.

132009

L’immagine ritrae un incontro per un “tea party” che si è tenuto la settimana scorsa.

132010

Un gruppo di Commander si riunisce in cerchio.

132011

Il forum è pieno di storie incredibili, foto e video che mostrano le avventure di questo CMDR solitario. Cliccate sulla foto sopra per vedere uno dei video.

E comunque state sempre attenti… la pazzia spaziale fa fare delle cose strane…

132012

Al momento in cui stiamo scrivendo, il nostro CMDR Bomba Luigi è ancora bloccato sul “Pianeta Wilson”… andrete a trovarlo ?

In bocca al lupo, Luigi!

Dangerous Games – Rise to Power

132013

Si sta avvicinando il momento finale dei Dangerous Games “Rise to Power” e la tensione si fa alta mentre nuove alleanze si formano e vecchi accordi vengono sciolti. Il gruppo di giocatori vincente diventerà la prossima fazione in Elite Dangerous.

Incontreremo i rappresentanti dei vari gruppi per farci dire la loro opinione ora che siamo giunti alla metà delle finalissime e scoprire perchè 3 dei maggiori concorrenti si sono uniti in battaglia contro chi è in lizza per il primo premio – Galcop e EG Pilots.

Martedì 12 alle 20:00, venite sul nostro canale YouTube per ascoltare cosa ci diranno i leader dei gruppi.

The Icarus Cup – Update sul torneo CQC
w590_602213_icaruspvptournament

Alla fine dello scorso anno, avevamo annunciato un torneo in CQC entro 2016.

Per poter disputare il torneo in modo efficiente dovevamo prima implementare alcune cose che ci avrebbero permesso di avviare e coordinare l’evento nel modo in cui lo avevamo pianificato. Tuttavia, come ricorderete, la patch 2.1 ha richiesto più tempo del solito per il suo sviluppo, poichè ci siamo concentrati su alcuni aspetti centrali del gioco.

Quello che signica è che non saremo in grado di organizzare il torneo di CQC come avevamo pensato inizialmente. Nel futuro ne faremo uno.

Per coloro che attendevano il torneo per quest’anno, non li lasceremo a bocca asciutta. Lanceremo infatti il nostro primo torneo PVP, la Icarus Cup.

Questo torneo che vede wing contro wing, è l’evento che permette ai migliori della Galassia di mettersi alla prova, in dei team con navi strategicamente scelte e bilanciate, di media e piccola dimensione. I giocatori potranno unirsi in squadre da 8 (4 Commanders per gara più 4 riserve). Cominciate a trovare dei compagni di squadra, in modo da essere già pronti per quando saranno aperte le iscrizioni. Le iscrizioni saranno aperte ai giocatori di Xbox One e a quelli di PC/MAC, con 2 tornei separati, con premi distinti.

I vincitori non solo saranno incoronati come i migliori piloti PVP della Galassia ma riceveranno una Decal esclusiva della Icarus Cup ed un trofeo da mettere nell’abitacolo.

Queste anteprime dei premi sono fantastiche. Ulteriori notizie, regole e struttura del torneo e procedure per la registrazione, verrano rese disponibili nelle prossime settimane.

602221_icaruscup2

602222_icaruscup

Questo è veramente tutto, Commanders.
Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

Newsletter #131

131001

Benvenuti Commanders al consueto riassunto della newsletter tradotta in Italiano.

Questa settimana vi mostriamo alcune delle incredibili creazioni della comunità di Elite, vi parliamo della grande svendita estiva che durerà fino a Lunedì.. ed abbiamo anche fatto un nuovo paintjob che pietrificherà i vostri avversari…

Rise To Power, la parte finale dei Dangerous Games, è iniziata, e nelle chat di questa settimana, il CMDR Rizal72 ci parla della sua scoperta riguardo al mistero degli unknown artefacts – “Sembra che stiano puntando verso Merope e fanno anche suoni diversi, come dei lamenti.”. Inoltre abbiamo una fantastica gif di 50 CMDRs che saltano in super cruise e molto altro!

Comprate ora il season pass per Elite Dangerous: Horizons per solo £13.39, €16.74, $20.09 o RUB 997,63

Horizons Highlights

Restiamo sempre piacevolmente colpiti dalle schermate e dai video che la nostra comunità condivide sui social media e sui nostri forum.. ecco una piccola selezione dei nostri favoriti di questa settimana.

CMDR Pharmacy Love si è imbattuto nel relitto di un Diamondback Explorer… quì potete vedere tutte le immagini.

131002

Il canale YouTube High Beyond Exploration propone una stupenda collezione di video relativi alla esplorazione. Andate a vedere il loro canale, specialmente per la loro ultima creazione chiamata Rainbow Serpent.

131003

Il CMDR Zindae ci ha inviato questa gif, con la sola descrizione: “non mi sono mai divertito tanto in Elite, come ora!”

131004

La grande svendita estiva

131005

SALDI SALDI SALDI SALDI !!! Venghino, siore e siori !!!

Fino a lunedì potrete approfittare di un sconto del 33% su alcuni pacchetti di Elite Dangerous su Steam e sullo store Frontier, inclusi : Elite Dangerous, Elite Dangerous: Horizons Season Pass, ed Elite Dangerous CMDR Deluxe Edition , tutto nella prodigiosa svendita estiva !!

La stagione di aggiornamenti chiamata “Horizons” è partita con gli atterraggi sui pianeti (Planetary Landings), che vi hanno permesso, di saccheggiare ed esplorare le vaste superfici planetarie con l’SRV e di attaccare le fortezze, con l’aiuto dei vostri amici, sia dal cielo che dalla terra.

L’espansione The Engineers vi ha dato la possibilità di incontrare (ed ingaggiare a pagamento) questi oscuri personaggi, in grado di customizzare la vostra nave come mai è stato fatto prima.

C’è ancora molto altro che deve arrivare con Horizons, come esempio il multi-equipaggio, i caccia lanciati dalle navi, la creazione del personaggio e molto altro, tutto incluso nel prezzo del seson pass.

Fate una piccola spesa ed iniziate ad esplorare le superfici dei pianeti e a visitare gli engineers per solamente £13.39, €16.74, $20.09 o RUB 997,63. I saldi terminano il 4 Luglio.

Nuovo paintjob esclusivo nello store

593678_medusapaintjob

I vostri nemici resteranno senz’altro pietrificati dalla presenza di questo nuovo paintjob denominato “Medusa”, realizzato dal CMDR Paolo_Ray, vincitore della competizione “disegna il tuo paintjob”. Accattatevelo per solo £3 !!!

Dangerous Games Finale

w590_593759_chart1920x1080phasethree

La finale dei Dangerous Games è iniziata. Potete prendere parte ai community goals per determinare quale gruppo sarà il primo ad essere immortalato nella galassia di Elite Dangerous come fazione in gioco.

Nelle ultime otto settimane, alcuni gruppi di giocatori hanno perseguito le loro campagne politiche e hanno preso parte ai CG per diventare la prima fazione in gioco formata da giocatori. I gruppi hanno stretto alleanze e fatto incontri diplomatici, per ottenere un maggior numero di votanti e di partecipanti.

Ed ora, siamo quasi alla fine.. solo due settimane di CG restano alla scelta finale. Chi aiuterete ? Non avete ancora deciso ? Beh, visitate gli articoli sul sito per saperne di più sui vari gruppi.

In alternativa potete guardare il livestream della scorsa settimana, quando abbiamo parlato con un rappresentante per ogni gruppo.

E per finire..

Andare in giro per lo spazio con 50 altri commander è già appagante di suo.. ma se poi si decide di andare tutti assieme in supercruise… beh.. lascio le parole alla gif fatta dal CMDR Lyxavier.

w590_593898_zipping

Questo è veramente tutto, Commanders.
Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

Newsletter #130

Benvenuti Commanders al consueto riassunto della newsletter tradotta in Italiano.

Questa settimana vi mostriamo alcune delle incredibili creazioni della comunità di Elite, vi raccontiamo quali sono le ultime modifiche apportate a The Engineers e vi diamo qualche info sulle nostre svendite estive.

Comprate ora il season pass per Elite Dangerous: Horizons per solo £19.99, €24.99, $29.99 o RUB 1489.

Horizons Highlights
Restiamo sempre piacevolmente colpiti dalle schermate e dai video che la nostra comunità condivide sui social media e sui nostri forum.. ecco una piccola selezione dei nostri favoriti di questa settimana.

La Capital ship che si è piazzata molto vicina alla superficie di Merope 2A, non è passata inosservata. Alcuni commanders hanno già esplorato, hanno provato ad attaccare e hanno fatto delle ricerche approfondite su questa nave “Monolitica”. Ma i CMDR DrStone e Aveau non hanno paura di attraversare l’ignoto, prendere un SRV e portarlo dove nessun SRV è mai stato prima! Ehy ! Noi Spacejokers avevamo già anticipato questa notizia qualche giorno fa. !!

130001

Uno dei motivi per cui il CMDR C4ptainC4ptain adora il Diamondback Explorer è la sua versatilità e la sua abilità di atterrare quasi dappertutto. Ci chiediamo quali siano le superfici più estreme dove i nostri CMDR sono atterrati.

130002

Un piccolo tributo realizzato dal redditor HatefulSnake, che ci mostra la maestà dell’Imperial Clipper, in quello che lui chiama “Tributo a Horizon”. Ti salutiamo CMDR e speriamo che continuerai ad avere successo usando l’Imperial Clipper.

130003

The Engineers Update

130004

Avrete sicuramente già visto i nostri post, successivi alla patch 2.1 The Engineers, riguardanti il feedback che ci avete inviato. Avrete notato che abbiamo aggiornato i server con degli update che riguardano sia la correzione di bug, sia il bilanciamento degli NPC, sia la possibilità di poter scegliere il tipo di modifica sperimentale effettuato dagli engineers. Abbiamo anche reso più facile sbloccare gli Engineers limitando il numero di rare necessari e abbiamo messo delle news locali presso le basi degli Engineers, per darvi più informazioni su dove trovare uno specifico materiale.

Tuttavia questo non è tutto; stiamo difatti lavorando duramente per assicurare che il feedback dei giocatori sia la chiave di volta di Elite Dangerous e vi illustriamo ancora qualche piccolo cambiamento che abbiamo in programma per il prossimo update (dovrebbe essere rilasciato per la fine di Luglio/inizio Agosto, a parte qualche eventuale patch per sistemare bug ed altro.).

Per rispondere al vostro feedback relativo alla natura RNG degli Engineer e relativo allo “sbattimento” per procurarsi i materiali, faremo queste modifiche:

– Modificheremo il modo in cui lo scanner di superficie lavora, per permettervi di vedere quali minerali sono disponibili sui pianeti. Questo dovrebbe rendere più facile localizzare i materiali.
– Faremo inoltre una serie di modifiche alle blueprint di basso livello. Questo include migliorare l’effetto positivo degli upgrade di basso livello, riducendone il costo e semplificando i materiali necessari.
– Aumenteremo il numero di unità che otterrete da ogni instanza di materiali che troverete. Questo significa che invece di ottenere una unità di materiale, ne otterrete di più. Questo vi permetterà di aumentare il numero di tentativi per ogni Engineer.
– Aumenteremo la quantità di materiali che trovate quando estraete minerali dalla superficie. Di nuovo, per rendere il processo più veloce.
– La possibilità di trovare rare materials in queste instanze sarà aumentata, sarà più facile utilizzare blueprint di alto livello.
– Sistemeremo inoltre il bilanciamento e la posizione del salvage non planetario.

Vi saranno poi altri cambiamenti. Poter selezionare l’upgrade per le armi e avere il controllo su quale modulo otterrete, ridurre i requirement per sbloccare alcuni Engineers, aumentare la visibilità dei materiali e dove trovarli.. tutto questo dovrebbe rendere gli Engineers più accessibili e più divertenti.

Come sempre il team di sviluppo continuerà a leggere e verificare il vostro feedback.

Grazie per la pazienza ed il supporto.

Saldi Estivi

130005

Fino al 4 Luglio abbiamo una grande selezioni di Game Extras in sconto, per tutte le piattaforme, incluse verniciature e bobbleheads, sia sul Frontier Store sia nel Xbox One Marketplace !

Inoltre, sempre fino a quella data, potrete disporre di un 33% di sconto su alcuni bundle di Elite Dangerous su Steam e sul Frontier Store, incluso Elite Dangerous, Elite Dangerous: Horizons Season Pass, e Elite Dangerous CMDR Deluxe Edition!

Dangerous Games – Rise to Power

130006

Questa settimana nei Dangerous Games abbiamo visto prendere luogo all’ultimo Community Goal. Il gruppo che si unirà agli altri finalisti per diventare un fazione all’interno del gioco è stato scelto. E’ stata una lunga serie di Community Goals, e tutti i gruppi che vi hanno preso parte sono stati estremamente dediti a supportare la loro fazione.

Tuttavia solo un gruppo andrà avanti e EG Pilots, la nostra comunità Russa, si unirà a AEDC, The Border Coalition, GalCop, ICU e SEPP per darsi battaglia verso l’ascesa a fazione. Unitevi a noi Martedì 28 Giugno alle 21:00 ora locale, sul nostro canale ufficiale YouTube, per saperne di più sui gruppi e sul loro impegno nelle finali.

Questo è veramente tutto, Commanders.
Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

Newsletter #127

Benvenuti Commanders al consueto riassunto della newsletter tradotta in Italiano.

Questa settimana vi mostriamo alcune delle fantastiche immagini “scattate” da voi Commanders, celebriamo il lancio di Elite Dangerous: Horizons per Xbox One, parliamo del supporto post-lancio per Elite Dangerous 1.6 ed Elite Dangerous Horizons 2.1, vi mostriamo alcune nuove bobbleheads e molto altro.

Horizons Highlights: The Engineers
La patch 2.1 “The Engineers” è stata rilasciata gratuitamente la scorsa settimana a tutti i possessori dello Horizons season pass, e ci state già inviando magnifiche immagini e video.

Il CMDR Zindae è rimasto sorpreso di trovare questo Diamondback semi-distrutto sulla superficie di una pianeta. Potete anche vedere i segni e le crepe sulla superficie vicino al relitto.
127001

Tracciare la rotta fino a Beagle Point è diventato un po’ più semplice, grazie al nuovo sistema di bookmark. Il CMDR Gienkov ha pianificato la sua rotta…
127002

Il CMDR Klassic ha trovato questo “povero Condor” che fluttuava da solo nello spazio… possiamo solo fare delle ipotesi su cosa sia realmente accaduto.
127003

Secondo il CMDR Allerose, le nuove New Huge Weapons sono super efficienti… guardate che disastro che hanno combinato!
127004

Il CMDR Paul Loachman è andato a fare un giro alla Farseer Inc… ed ha preso questa foto.
127005

Obsidian Ant ha caricato questo video, dettagliando gli upgrade per FSD disponibili tramite gli Engineers.
127006

Comprate ora il season pass per Elite Dangerous: Horizons per solo £19.99, €24.99, $29.99 o RUB 1489.

Nuove Bobbleheads disponibili nello Store!
127007
Sia chi gioca con il PC, sia chi gioca con il Mac, può diventare il felice possessore delle nuove Bobbleheads a forma di nave che sono disponibili nello Store! Decorate la vostra nave con un bobblehead del Colbra, del Vulture o dell’Anaconda.

I giocatori di Xbox possono comprare le Bobbleheads tramite il Xbox in-game store usando i punti Frontier acquistabili su xbox.com.

Elite Dangerous: Horizons per Xbox One disponibile ora!
127008

Elite Dangerous: Horizons aggiunge una marea di nuovi elementi ad un gioco già vasto di suo, estendendo il gameplay alla accurata rappresentazione di superfici planetarie, permettendo ai giocatori di combattere, saccheggiare ed esplorare con il veicolo di superficie SRV. Potranno scoprire nuove risorse, esplorare relitti di navi, razziare le basi nemiche e co-operare con altri giocatori sia in superficie che al di sopra di essa.

Entrete in contatto con i misteriosi Engineers e sbloccherete un mondo di customizzazioni che cambieranno il modo in cui volate, commerciate, esplorate e combattete nella galassia di Elite Dangerous. Con le loro basi planetarie sparse per la galassia conosciuta, ogni Engineer ha una storia ed una personalità unica, e , per il giusto prezzo, potrebbero scegliere di aiutarvi con le loro armi customizzate e con i moduli speciali.

I giocatori di Elite Dangerous: Horizons su PC e su Xbox One, ricevereanno altre espansioni gratuite durate il seguito della attuale stagione di gioco. I prossimi aggiornamenti verranno rilasciati in contemporanea sia per PC che per Xbox One, portando nuove attività e modi di giocare su entrambe le piattaforme:

• Caccia lanciati dalle navi: permetteranno alle navi più grandi di portarsi al seguito i propri caccia, per attacco e difesa.

• Navi multiequipaggio: permetteranno a squadre di Commanders di assumere ruoli diversi a bordo della stessa nave.

• Creazione dei Commander: permetterà di dare un aspetto unico ai Commanders.

Inoltre, chi gioca tramite Xbox One e acquista Horizons prima del 30 Luglio, avrà accesso al Cobra Mk IV. Questo è lo stesso incentivo dato in precedenza ai giocatori che utilizzano il PC. Il Cobra Mk IV sarà disponibile in alcune stazioni, se avrete accesso e se avrete i crediti necessari per acquistarlo. [CMDR Nijal ..ma non potevano regalarcelo?]

NPC AI ed altre modifiche in The Engineers
Lo scorso weekend sono venute alla luce alcune problematiche con Elite Dangerous 1.6 ed Elite Dangerous Horizons 2.1 The Engineers, così volevamo spiegarvi alcune delle modifiche che sono state implementate e che verranno effettuate in futuro per migliorare l’esperienza di gioco dei nostri Commanders.
Uno dei topic di maggior rilievo è stato quello riguardante la AI (intelligenza artificiale N.d.T.) degli NPC (personaggi gestiti dal sistema). Abbiamo innalzato l’abilità degli NPC, al momento del lancio di The Engineers (2.1), con lo scopo di migliorare il gioco sia per i nuovi giocatori che per quelli più esperti. Abbiamo però fallito a trovare un giusto bilanciamento a causa di alcuni bug ed anche per altre ragioni.

Siamo stati in grado di rimuovere velocemente gli upgrade effettuati dagli Engineers agli NPC, cosa che ha eliminato i problemi maggiori e ci ha dato il tempo di esaminare il problema. E’ venuto fuori che un problema di networking ha dato agli NPC un modo di fondere assieme le caratteristiche di alcune armi ed abilità, per creare nuove armi, modificate dagli Engineers, di una potenza devastante. [CMDR Nijal: questi hanno inventato Skynet senza saperlo.. aiuto..]

Fortunatamente per tutti, il nostro team di sviluppatori ha vinto questa battaglia per il futuro dell’umanità. La AI degli NPC è sempre della versione aggiornata ed abbiamo rilasciato una patch proprio oggi. Ci aspettiamo degli evidenti ed immediati miglioramenti. State certi che terremo gli occhi ben aperti per verificare che tutto funzioni come deve.

Abbiamo ricevuto anche del feedback aggiuntivo sull’elemento RNG degli Engineers (ovvero il modo in cui elementi casuali sono calcolati N.d.T), che sarà affinato in futuro, oltre alla sparizione degli bi-weave shields (è stata una conseguenza di un bug e l’abbiamo già sistemato).

Tutto quanto sopra riportato (ed altro) è stato discusso sui forum dallo Head of Community, Zac Antonaci, durante la settimana. Vi consigliamo di controllare il forum per ulteriori sviluppi, ai link sotto riportati.

NPC AI, Engineers and Bi-Weave shields.

NPC AI update.

Messaggio dalla Federazione Piloti

127009
Buone notizie Commanders,

a seguito delle recenti scoperte di armamento illegale sulle navi NPC nei giorni scorsi, abbiamo deciso di rimborsare tutte le quote di assicurazione che avete versato per la distruzione della/e vostra/e nave/i. Questo è valido per il periodo dal rilascio di The Engineers (2.1) e l’update di questa mattina.

La Federazione Piloti prende questa opportunità per ringraziare i Commanders per la loro pazienza e per il loro supporto.

Fly safe

The Dangerous Games
Le più grandi fazioni di giocatori della galassia, sono occupate in una competizione, chiamata The Dangerous Games, per il diritto di essere riconosciuti come una Potenza ufficiale nel gioco.

Per far parte del The Dangerous Game, dirigetevi nel sistema Naunin ed offrite la vostra alleanza ad uno dei gruppi, accettando il loro Community Goal. Trovere informazioni sui gruppi in gioco, guardando i livestream dedicati a Dangerous Games, sul nostro canale YouTube ufficiale.

124009

Visto che questo evento inizerà fra alcune settimane, un numero di piccole fazioni hanno iniziato a competere fra loro per avere una chance di partecipare. Nelle prossime settimane queste fazioni inzieranno le loro campagne pubblicitarie per attirare il maggior numero possibile di Commanders verso la loro causa, con una serie di eventi.

Il primo di questi eventi richiede che i piloti si attacchino ai loro laser da estrazione e raccolgano oro per la fazione di loro scelta. La fazione che avrà ottenuto la quantità maggiore di oro entro la fine di questa campagna (avete una settimana di tempo), sarà dichiarata vincitrice.

Reddit AMA (chiedetemi tutto)
Prima di tutto, l’immagine dell’annuncio (con il link alla pagina delle domande e risposte). La seconda immagine invece punta ad Inara.cz.

127010

Nel subreddit di The Elite Dangerous continua la serie di AMA (ask me anything : chiedetemi tutto) con un nuovo special guest.

127011

Venerdì 2 Giugno alle 21 ora Italiana su /r/EliteDangerous:
• INARA.CZ – E’ uno dei contenitori/siti web più completi di informazioni, riguardanti Elite Dangerous, con dati relativi alle merci, informazioni sulla galassia, profili personali, logbooks, wings, gallerie di immagini, etc.. E’ online da quasi 2 anni ed è cresciuta da umile trading tool a qualcosa di molto più grande che il suo creatore, CMDR Artie potesse immaginare.

Questo è veramente tutto, Commanders.

Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

 

Newsletter #126

Benvenuti Commanders al consueto riassunto della newsletter tradotta in Italiano.

Ovviamente tutto l’hype è verso il rilascio di The Engineers.. ma andiamo a cominciare.

 

The Engineers 2.1 & 1.6 disponibile ora!

126001

The Engineers 2.1 è disponibile al download per tutti i Commanders che sono in possesso dell’espansione Elite Dangerous: Horizons.

Per costoro la patch The Engineers sblocca un mondo di customizzazioni che cambieranno il modo in cui volate, commerciate, esplorate e combattete nella galassia di Elite Dangerous. Con le loro basi planetarie sparse per la galassia conosciuta, ogni Engineer ha una storia ed una personalità unica, e , per il giusto prezzo, potrebbero scegliere di aiutarvi con le loro armi customizzate e con i moduli speciali.

Elite Dangerous continua a crescere anche con la patch 1.6 disponibile per tutti i giocatori su PC, Mac e Xbox One. La patch 1.6 arricchisce il gioco con il nuovo sistema di missioni e centinaia di aggiunte e perfezionamenti. I possessori di Xbox One saranno soddisfatti dell’arrivo dei Private Group e dei controlli configurabili a piacere.

Comprate ora il season pass per Elite Dangerous: Horizons per solo £19.99, €24.99, $29.99 o RUB 1489.

Dal 3 Giugno i possessori di Xbox One potranno fare l’upgrade a Elite Dangerous: Horizons per £19.99 ($29.99, €24.99, 1,489 RUB), disponibile sullo store Xbox.

Per celebrare il lancio di The Engineers, abbiamo tenuto un livestream di otto ore ieri, ed abbiamo invitato un sacco di ospiti per parlare di tutte le novità del gioco, compreso David Braben, Sandro Sammarco e Michael Brookes. Potete riguardare lo streaming cliccando quì.

David Braben si è prestato ad una sessione di domande e risposte su Reddit. Abbiamo trascritto le sue risposte in questo post.

Ecco il trailer The Engineers 2.1

126002

David Braben Bobblehead for Xbox One

126003

Solo per un periodo di tempo limitato, i Commanders possessori di Xbox One potranno comprare la Bobblehead di David Braben dallo store. David voleva essere sicuro che tutti potessero averla sul cruscotto della propria nave. L’offerta scade Venerdì 10 Giugno.

The Dangerous Games Kick-off Livestream

126004

The Dangerous games : è questo il nome di una serie di votazioni a livello di community, di campagne politiche e di Community Goals (che dureranno 8 – 10 settimane) dove gruppi di giocatori si affrontano testa a testa per valutare quale sarà la prima fazione creata da giocatori ad entrare ufficialmente nel gioco ed essere immortalata nella storia. I vari gruppi si sono incontrati per coalizzarsi e per cercare di avere supporto per la loro causa ed emergere infine vincitori.

La prima serie dei giochi partirà la settimana prossima e stiamo invitando tutti i gruppi che si qualificano, a unirsi a noi il giorno prima per avere ancora più supporto dalla comunità, partecipando ad un livestream

Unitevi a noi il primo Giugno alle ore sul nostro account YouTube.

Question time su Reddit

126005

Visitate il subreddit di Elite Dangerous Domenica 29 Maggio e chiedete tutto cio che volete a Drew Wagar! Autore di Elite: Reclamation, Metal, e la Shadeward Saga, e contribuisce a riassumere la storia e leggenda di Elite tramite il suo blog ed i suoi post su Reddit.

Galnet: news dalla galassia

126006

Due settimane fa la nota Jaques Station ha annunciato che avrebbe fatto un incredibile salto a lunga distanza da Gliese 1269 a Beagle Point. Nonostante sia partita già da una settimana, non ci sono stati contatti con con la stazione e gli esploratori a Beagle Point non l’hanno vista arrivare.

Questo è tutto, Commanders.

Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

Newsletter #123

Benvenuti Commanders al riassunto della Newsletter #123

8cd50356-1a0e-44f3-a396-f046cccab9f6

Questa settimana, finalmente, festeggiamo il lancio di The Engineers 2.1 beta, sentiremo cosa ha da dire David Braben sul processo di sviluppo della beta stessa, parleremo delle nuove skin per le navi disponibili nello store e altro ancora.

Un messaggio da David Braben

123001

Mentre vi scrivo queste righe, la beta di The Engineers sta per andare live. Il team ha fatto un gran lavoro, mettendo assieme così tanti elementi per rendere il gioco più ricco, più profondo, migliorandolo in molti modi. E’una Beta, quindi ci saranno elementi da sistemare e da bilanciare, e per questo il vostro feedback sarà grandemente apprezzato. In particolare cercheremo di migliorare, con il vostro aiuto, il bilanciamento delle nuove armi e dei moduli, quando usati in modi diversi e su navi differenti.

Ci sono così tante cose che abiamo aggiunto, oltre al circa mezzo milione di personaggi NPC, che non le listerò quì, ma andate a cercare la lista dei cambiamenti pubblicata da Michael Brookes sui nostri forum per maggiori dettagli. Ci vediamo nella beta – Sono CMDR BRABEN. Mi aspetto che mi distruggiate e che pubblichiate (nuovamente) i video su YouTube – ma non datelo per scontato, potrei avere un paio dei nuovi upgrade montati su dei huge beam laser!

A PRESTO, COMMANDER!

Fate ora l’upgrade ad Elite Dangerous: Horizons Beta Access

123002

Siamo lieti di annunciarvi che la patch 1.6 The Engineers (2.1) beta è ora disponibile. The Engineers 2.1 include una marea di nuove caratteristiche per tutti i giocatori con accesso ad Horizons e la patch 1.6 arricchisce l’esperienza di gioco per tutti i possessori di Elite Dangerous.

The Engineers 2.1 porta nel gioco elementi quali il Loot & Crafting ed aggiornamenti alle missioni. In aggiunta a questo abbiamo inserito tanti e tali cambiamenti che vi consigliamo di andarvi a leggere il massiccio change log per tutti i dettagli. Il team di sviluppo ha fatto un lavoro incredibile e siamo veramente eccitati di rendere a vostra disposizione la beta e sapere che vi divertirete per le prossime settimane!

Se non avete ancora accesso alla beta, i possessori di Horizons possono fare l’upgrade nel Frontier store.

La beta è una parte importante e divertente del processo di sviluppo. Unitevi a noi e mettete le mani in anteprima sui nuovi contenuti ed aiutateci a trovare tutto quello che non funziona, documentandolo nel forum.

The Engineers 2.1 e la 1.6 beta funzioneranno in 3 fasi distinte.

Phase 1: Beta Live
Questa fase riguarda il testare tutto ciò che c’è nel gioco e raccogliere la maggior parte di feedback possibile: dai passi necessari per arrivare a contattare un engineer e costruire moduli, a quanto è necessario per acquisire nuove missioni, al lavoro di background della simulazione, a scavare nel ghiaccio o qualsiasi altro aspetto.
Attenzione, in questa fase della beta ridurremo, dove possibile, i requisiti necessari per essere invitati da un engineer, così come ridurremo i requisiti necessari perchè vi guadagniate la fiducia degli stessi (sarà più facile accedere ai loro servigi). Inoltre aumenteremo la quantità di reputazione degli engineer quando userete le loro abilità. In pratica, questo servirà a massimizzare i test, senza rompere il processo del gioco. Per iniziare a testare Engineers, dovrete accedere ad una nuova interfaccia, accessibile dal pannello di status nel cockpit. Ricordatevi di lasciarci il vostro feedback e di segnalare eventuali bug.

Phase 2: Mayhem
Nella seconda fase sbloccheremo tutti i contenuti di Engineers ai beta player (solo per PC), permettendo così ai Commanders di testare il più possibile le modifiche sperimentali e gli upgrade. In questa fase ci saranno anche degli eventi esclusivi, guidati dai nostri gruppi:

• Clash of the Titans – Dettagli saranno resi noti quì : https://forums.frontier.co.uk/showthread.php?t=246218

• The Imperial Inquisition Hosts – la Imperial Inquisition darà vita ad uno dei loro grandi eventi, ulteriori dettagli sul loro sito.

Phase 3: Apocalypse
Per la prima volta ci sarà una Apocalisse finale nella beta. A tutti i giocatori sarà assegnata una taglia sulla testa e lo scopo di tutti è di far salire il più possibile questa taglia. Ciò significa che più alta è la vostra taglia, più sarete ricercati e sarà più alto il rischio di entrare in combattimento. I 3 giocatori con la taglia più alta alla fine dell’Apocalisse, riceveranno un paint job ed una decal esclusiva, oltre ad un premio a loro scelta. Seguiranno dettagli.

Il team di supporto monitorerà gli account vincenti in modo da prevenire imbrogli e gabole varie, compresa la modifica al client di gioco e a uccisioni in squadra pre-organizzate. Non barate!

123003

Horizons Highlights – The Engineers Beta
The Engineers 2.1 beta è disponibile da solo 24 ore, ma già molti stanno sperimentando le modifiche e le nuove meccaniche di gioco. Ecco qualche dato saliente raccolto fin’ora.

123005

Il famoso giocatore Obsidian Ant ha caricato il suo primo video riguardo The Engineers 2.1 beta, volando sopra un paio delle loro basi e facendo alcune intriganti scoperte.

123004

CMDR Welles è rimasto stupito del miglioramento portato alla superficie dei pianeti ed ha lasciato in giro le sue tracce.

123006

CMDR Rathour degli Elite Racers ha condiviso questa Gif di se stess mentre supera i 600m/s in una Eagle, usando i motori modificati dagli engineers. Uno dei nostri designers, Michael Evans, ha detto che quella non è affatto la velocità più alta che si possa raggiungere…

123007

CMDR DekiTzar è stato accolto in modo insolito quando è passato in modalità silenziosa nei pressi di una stazione.

Nuovi Paint Jobs disponibili nello Store
Ecco i nuovi Squadron pack disponibili per Eagle, Cobra, Asp, Viper MK IV, Sidewinder, Type 9, Python ed Anaconda.

123011

123010

Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

The Engineers beta

“Il nostro fantastico team alla Frontier continua a stupirci con le loro ambiziose visioni per Elite Dangerous. Ci sono stati dei grandi aggiornamenti ogni 2-3 mesi, accompagnate da patch di minori dimensioni, per un totale di 148 aggiornamenti negli ultimi 15 mesi. Per l’espansione The Engineers abbiamo deciso di prendercela un po’ più comoda, per essere sicuri di consegnarvi qualcosa di speciale, ma anche per darci la possibilità di rivisitare molte delle caratteristiche che sono già presenti nel gioco. Questo in aggiunta alle novità di cui abbiamo accennato nei mesi scorsi, senza tralasciare chiaramente la “storia”, ovvero approfondiremo (o meglio approfondirete) le implicazioni dei “barnacles” e le loro origini, vi sarà di più sugli alieni e molto, molto ancora…

The Engineers sono individui solitari, dei “cani sciolti”, anticonformisti. Ognuno di loro ha una sorta di capacità, appresa nel loro passato, che hanno trasformato in una attività: ovvero trasformare le varie parti della vostra nave per migliorarle. Ciò sarà possibile utilizzando componenti rari e difficili da trovare. La maggior parte degli Engineers sono riservati, quasi dei clandestini che si nascondono, lavorano dietro alle quinte per organizzazioni militari (o ancora peggio) e spesso sarà necessario che siate referenziati prima di incontrarli. Ovviamente dovrete anche scoprire come trovarli. Alcune missioni vi porteranno da loro, ed alcuni di essi vi mostreranno come trovare gli altri Engineers, fornendovi una via più rapida. Anche nel rapporto con gli Engineers c’è una progressione, dato che costruirete la vostra relazione di fiducia compiendo delle missioni indicatevi da loro.

Sono felice di annunciarvi che The Engineers (Elite Dangerous 2.1) sarà disponibile ai giocatori con beta access nella prima settimana di Maggio.”

David Braben

The Engineers ed Elite Dangerous 1.6

La prossima espansione The Engineers (2.1), è la seconda di una serie che è iniziata con Planetary Landings. The Engineers aggiunge il saccheggio ed i mestieri (crediamo che tutti i videogiocatori sappiano cosa sia il loot ed il crafting) ed i già citati Engineers, come elementi principiali, ma inoltre apporta anche una serie di nuovi elementi di gioco. Tramite gli Engineers sarete in grado di migliorare ed aumentare le caratteristiche di ogni modulo della vostra nave, ed aggiungere particolarità rare e sperimentali alle armi, con effetti davvero straordinari. Ne parleremo di più nelle prossime newsletter, ma ecco un esempio delle abilità che potrete implementare.

716e1

Il nostro secondo annuncio è che Elite Dangerous 1.6, disponibile a tutti i giocatori di Elite Dangerous, e non solo a quelli di Horizon, apporterà modifiche importanti al gameplay per tutti i giocatori, in modo principale al sistema delle missioni. Verrà reso disponibile contemporanemante a The Engineers.

Nelle newsletter delle prossime tre settimane, a partire da quella di domani, entreremo in maggior dettaglio sulla 1.6 e su The Engineer, con degli articoli scritti dal produttore esecutivo Michael Brookes, su tutte le nuove caratteristiche di gioco, design, immagini ed altro.

Oltre alle newsletter settimanali, faremo anche un livestreaming chiamato “Countdown to Beta” il giovedì successivo, dove discuteremo le informazioni che troveremo nelle newsletter degli sviluppatori, vi mostreremo le nuove schermate di gioco e risponderemo alle vostre domande sui contenuti delle newsletter.

Vi ringraziamo per aver finora condiviso con noi questa avventura chiamata Elite Dangerous. Ci abbiamo messo del tempo per creare The Engineers e 1.6, e crediamo che vi piaceranno i risultati. Il futuro di Elite Dangerous appare incredibilmente eccitante.. e comincia fra solo tre settimane!

ED: Distant Worlds waypoint 5

E mentre CMDR Wolf974 torna lentamente verso casa per effettuare delle riparazioni urgenti, io continuo l’attraversamento della galassia insieme ad un migliaio di altri pazzi…

Ho lasciato la Eagle nebula alle spalle, di fronte a me, per almeno 12 parsec.. lo spazio. Destinazione NGC 6357!

1_477

 

Proseguendo nel mio viaggio, mi imbatto in uno strano pianeta, dai colori simili ad una antica mappa geografica..

2_478

 

Caldo. Caldo caldo.

3_480

 

On the road again. La musica dei Rockets mi ha tenuto compagnia..

4_481

 

Stelle.. come polvere..

5_485

 

Due water world che orbitano fra loro

6_487

 

Rifornimento di idrogeno.. è strano come ci si possa appisolare davanti ad una fornace immensa come una stella.. ma è così ipnotica..

7_488

 

Qualche minuto di sosta su un brullo pianetino.. controlliamo anche i sensori.

8_490

 

Ormai la solitudine di questo viaggio inizia a farsi sentire.. mi tengo compagnia recitando poesie. :”Do not go gentle into that good night..”

9_492

 

“..Old age should burn and rave at close of day..”

10_493

 

“..Rage, rage against the dying of the light..”

11_494

 

“..Though wise men at their end know dark is right..”

12_496

 

“..Because their words had forked no lightning they..”

13_497

 

“Do not go gentle into that good night.” (Dylan Thomas)

14_498

 

In avvicinamento al campo base.. il pianeta è di uno strano colore, da me battezzato “cimice putrefatta”..

15_499

 

..si rivela infatti essere un posto schifoso.

16_500

 

..meglio tenere i motori accesi, questo posto mi dà i nervi..

17_501

 

Via, andiamocene da questa fogna..

18_502

 

..alla prossima puntata!

19_503

ED: Distant Worlds waypoint 0 to 1 (lancio)

data stellare 20160114,

ieri il viaggio di esplorazione ai confini della galassia è finalmente partito: come vi avevamo parlato in un articolo precedente:(http://www.spacejokers.it/2016/01/distant-worlds-un-viaggio-oltre-labisso/) un gruppo di esploratori di Elite Dangerous si è dato appuntamento per una missione di gruppo che durerà mesi…  e noi non potevamo mancare al lancio!

Al punto di ritrovo presso Pallaeni, pianeta A1, un gruppetto di persone si è riunito sulla superficie per il lancio ufficiale.. e così siamo poi partiti (con alcuni in wing) impostando la rotta per Shapley 1 e infine per il sistema Fine Ring Sector JH-V C2-4 e il suo pianeta A1 per il rendez-vous… Un viaggietto di circa 900 Ly… in circa 17 salti iperspaziali siamo poi arrivati a destinazione.

al momento la flottiglia è in zona per eplorare l’area limitrofa… ma la prossima tappa è vicina… già stasera (19.00 circa) si parte per Waypoint 1.

Vi lascio qualche screenshot della serata in compagnia…

Ci si avvicina al luogo stabiolito per il lancio ufficiale...

Ci si avvicina al luogo stabiolito per il lancio ufficiale…

già alcuni esploratori sono pronti alla partenza... i motori caldi e le gomme...ah no... quelle sono preistoria!

già alcuni esploratori sono pronti alla partenza… i motori caldi e le gomme…ah no… quelle sono preistoria!

partenza in Supercruise.. tutti in coda, sembra di essere a "Incontri ravvicinati del Terzo tipo"...

partenza in Supercruise.. tutti in coda, sembra di essere a “Incontri ravvicinati del Terzo tipo”…

la mia Asp nera in viaggio...

la mia Asp nera in viaggio…

eccoci infine arrivati al pianeta stabilito, nel cratere formato in uno dei suoi poli...

eccoci infine arrivati al pianeta stabilito, nel cratere formato in uno dei suoi poli…

eccoci tutti parcheggiati in attesa dei ritardatari...

eccoci tutti parcheggiati in attesa dei ritardatari…

e intanto che aspettiamo ci facciamo un giro di esplorazione con l'SRV in dotazione...

e intanto che aspettiamo ci facciamo un giro di esplorazione con l’SRV in dotazione…

ed eccoci di rientro alla nave... è ora di chiudere... e fare un pisolino... anche gli astronauti dormono!

ed eccoci di rientro alla nave… è ora di chiudere… e fare un pisolino… anche gli astronauti dormono!

stay tuned Spacejokers! 😉 see you at Waypoint 2!

 

Newsletter #106

Buon anno Commanders, ecco un estratto della Newsletter 106.

Questa settimana diamo il benvenuto al nuovo anno con un breve riassunto di ciò che ci aspetta con la stagione di espansioni denominata Elite Dangerous: Horizons, Michael Brookes, nel suo developer update vi parlerà dei dettagli che stanno “dietro” l’aspetto simulativo di Elite Dangerous, vediamo alcuni brillanti eventi organizzati dal gruppo Imperial Inquisition, ci aggiorniamo con le ultime GalNet news, e vi parliamo della spedizione Distant Worlds Expedition.

Elite Dangerous: Horizons, un riassunto di cosa ci aspetta.

SRV2

Con l’introduzione di Planetary Landings, potete atterrare sulla superficie di vasti pianeti, esplorare mondi sconosciuti, unirvi in squadra con altri Commanders per attaccare le basi, sintetizzare materiali raccolti sul terreno per modificare il modo in cui giocate ed aumentare le vostre possibilità di sopravvivenza.

Durante il video live del lancio di Horizons, abbiamo coperto alcuni di questi aspetti in maggior dettaglio. Ecco il link al video, in cui potrete vedere Sandy, Adam, Mike Evans, Michael Brookes, e Eddie Symons.

93693891-e4f6-485d-8c63-b12e956af3be

Il Commander creator vi permetterà di modificare in moltissimi aspetti, il look del vostro personaggio. Ecco alcuni esempi realizzati con una versione beta del software.

48f91eba-5c59-4075-9cc1-3a6eeffc5820

Le navi più grandi saranno in grado di avere a bordo il loro caccia a corto raggio per le operazioni offensive e difensive. Piccoli ma mortali e veloci, i caccia potranno essere lanciati dalla vostra nave e cambieranno il vostro modo di giocare ad Elite Dangerous.

1fbee0bc-dd15-4175-b4b7-8467928f4b7c

Come già annunciato, verrà introdotto un sistema per creare nuovi oggetti e per impossessarvi dei beni dei giocatori che distruggete.

4251886b-4450-4312-a916-04b7b0c1f03f

Le navi multi-equipaggio porteranno una nuova dimensione al combattimento ed al controllo della nave. Lavorate con i vostri amici per essere i migliori in uno dei 4 ruoli unici a bordo della nave e diventare un equipaggio formidabile.

Distant Worlds

Il 14 Gennaio 2016 alle ore 8PM GMT, più di 500 persone inzieranno una immensa spedizione attraverso la galassia di Elite Dangerous. La spedizione è chiamata Distant Worlds ed ha lo scopo di monitorare ed esplorare il maggior numero possibile di mondi, in zone chiave, durante il tragitto.

Ecco il video trailer per questo fantastico evento. Se volete partecipare anche voi, cliccate quì.
Buon viaggio Commanders.

Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

Link all’articolo originale

ED: Horizons, come sfruttare al meglio l’SRV

Oggi vi propongo qualche consiglio per usare l’SRV-Scarab in modo funzionale…

SRV

SRV sulla superficie di un pianeta sconosciuto

Innanzitutto scegliere un posto adatto per far atterrare la vostra nave.

Se volete farvi un semplice giretto atterrate dove più vi piace…

Invece se volete andare alla ricerca di luoghi “speciali”….

Segnalatore precipitato sul pianeta

Segnalatore precipitato sul pianeta

Andate ad una altitudine ≥2.00km, fatto ciò sul radar della vostra preziosa nave vedrete dei cerchi Blu! (Se non li vedete girate un pò, li troverete abbastanza facilmente) Entrati nell area, atterrate…

A volte se il “punto d’interesse” è “vicino” , lo potete vedere dalla nave! (Navi cadute, canister,satelliti ecc ecc) cosi da atterrarvi nelle vicinanze…

Detto ciò passiamo all SRV, come d’articolo…

Screenshot_0014

equilibrio precario?!

Come ben sapete lo Scarab è la versione light dei Surface Landing Vehicle, ulteriori SRV saranno aggiunti in futuro…

La sua manovrabilità viene influita dalla forza G, che sia un pianeta o una luna! Pertanto su un pianeta di 0,02 G e uno di 1 G (come la nostra terra) la differenza si sente eccome! Bhe se poi trovate un pianeta di 6G! (come quello che potete trovare nel sistema Achenar), alcune navi grandi (Federale Corvette ecc) anche con Truster di classe A, rischiano seriamente di essere distrutte!

I primi “giretti” 🙂 con l’srv saranno complessi, ma con un po di pazienza e pratica riuscirete a divertirvi come non mai!

Naturalmente dovrete servirvi dei razzi incorporati all SRV (Potenza disponibile barra ENG) per superare canyon o crateri, in modo tale da atterrare il più dolcemente possibile! Consiglio di sfruttarli al massimo, in prossimità del contatto. Poiché rallentare in altre situazioni, non farebbe altro che consumare energia.

SRV a circa 14mt di altezza

SRV a circa 14mt di altezza

Per aver sempre la possibilità di riparare l’SRV consiglio di portare con se qualche tonnellata di Nikel e Iron…

Quando vi recate nelle zone Off-limit, all interno dell area rossa presente sul radar. Ricordatevi, prima di ingaggiare le sentinelle, dovete selezionarle  una per una,e solo dopo che lo scanner decreta lo status wanted potete procedere con l eliminazione!

Sembra una cosa stupida, ma ogni volta che spariamo senza scansionare riceviamo una bella taglia! Anche se il bersaglio è nemico! La taglia a volte dura anche per settimane!!

Per concludere vorrei darvi un piccolo trucchetto, particolarmente utile se dovete aumentare la reputazione con qualche fazione!

Molto spesso trovate negli avamposti o stazioni, missioni che consistono nel recuperare degli Escape Pod (capsule di salvataggio), le missioni in genere chiedono di consegnare una sola unità… A volte addirittura ne troverete 7  in un solo posto! Quindi invece di venderle visto il valore di circa 4000cr Cad. Ogni tal volta che attiverete una missione le potete consegnare (il gioco non se ne fa problemi XD) e di conseguenza aumentare di grado facilmente!

Spero che l articolo sia di vostro gradimento… E buon Natale!

ED: Horizons – ecco il lancio ufficiale!

data stellare 20151216,

come molti di voi sapranno da ieri sera è stato possibile scaricare (per chi l’avesse già acquistato) l’aggiornamento a Horizons per Elite Dangerous. Molti definiscono questo upgrade come la Stagione 2, poichè in effetti è passato ormai un anno dal lancio della versione definitiva di ED.

elite-dangerous-horizons-620x350

Ancora non ho potuto constatare particolari differenze con la Beta che era in test da un mesetto… Quindi vi rimando alla nostra precendente guida (qui) per capire le nuove meccaniche di gioco legate soprattutto all’atterraggio su pianeti rocciosi e ghiacciati (solo questi per il momento).

Intanto vi lascio con qualche screenshot fatto ieri con la versione definitiva e col video di lancio ufficiale.

la qualità delle texture mentre ci si avvicina ai pianeti è notevolmente aumentata

la qualità delle texture mentre ci si avvicina ai pianeti è notevolmente aumentata

Screenshot_0270

dismissiamo il Python e andiamo in esplorazione terrestre

ma eccolo qui ad attenderci al rientro..

ma eccolo qui ad attenderci al rientro..

Screenshot_0268

molto bello anche il passaggio da SRV a nave e viceversa…

ecco un porto planetario...

ecco un porto planetario per fare rifornimento…

paesaggi che mi ricordano Blade Runner... se non fosse per il cielo limpido..

paesaggi che mi ricordano Blade Runner… se non fosse per il cielo limpido..

e infine il video di lancio ufficiale da Frontier:

Leggete anche le altre guide su Elite Dangerous

 

ED: guida a Horizons (Beta)

Bentornati su questi schermi! Oggi, dopo qualche giorno di prova della Beta 2.0 di Elite Dangerous Horizons, siamo qui a parlarvene e darvi qualche indicazione sulle novità che sono state apportate e come utilizzarle.

Inanzitutto le nostre prima impressioni sono sicuramente positive: ogni ulteriore sviluppo non può che farci piacere! certo, i nuovi meccanismi di gioco vanno capiti, provati e riprovati per prenderci un po’ la mano… all’inizio magari sembrerà complicato ma sono sicuro che una volta compresi porteranno solo a benefici sulla longevità del sistema. Quindi, per aiutarvi nell’approccio al nuovo sistema di gioco abbiamo deciso di inserire questa guida.

Per conoscenza, la guida originale è reperibile in inglese al seguente sito (the original guide is available on the following website: (https://forums.frontier.co.uk/showthread.php?t=205118)

edh_digital_download_800x800_beta_

Di che cosa ho bisogno per fare l’atterraggio?
– 
Per prima cosa avrete bisogno di una nave dotata di un modulo “suite” di atterraggio planetario ma fin qui tutto facile: dal momento che avrete Horizons, ogni nave che si possiede, ne avrà un montato! Questo è tutto ciò che serve per entrare in crociera orbitale e discesa in volo planetario.
– Se
per qualche motivo la vostra nave non è dotata di un suite di atterraggio planetario, è possibile aquistarlo nell’Outfitting.
– Per guidare sulla superficie di un pianeta, è necessario montare un modulo di hangar veicolo planetario. Anche questi è possibile trovarli nell’outfitting dei porti planetari o orbitali.
Nel momento che avete un hangar per il veicolo planetario, è necessario installarci degli spazi veicolo. Gli Slot per lo spazio veicolo (che chiameremo anche Baia) si presentano proprio sotto l’hangar veicolo planetario in allestimento. A seconda della dimensione dell’hangar si avranno più o meno Slot a disposizione per i veicoli.
– Ogni slot veicolo vi permette di trasportare un solo SRV, e viene fornito con un veicolo quando montato. Fate attenzione però, se questo SRV è distrutto, è necessario acquistare un sostituto per la baia del veicolo. È possibile farlo da qualsiasi portostellare o avamposto, dal servizio di attracco per il rifornimento.

Come posso capire se si tratta di un pianeta su cui posso atterrare (airless = privo d’aria)?
– Per prima cosa è appunto importante ricordare che non su tutti i pianeti è possibile atterrare.
– Si può sapere se un pianeta sostiene le attività planetarie, cercandolo nella scheda Contatti o nella Mappa del sistema: in questo caso si avrà un’icona di atterraggio piccola e blu.
– Quando hai trovato un pianeta adeguato, semplicemente continua a muoverti in SuperCruise verso la superficie.
– A questo punto metti il target sul pianeta per evocare le informazioni che mostrano la velocità massima per una transizione sicura in Orbital Cruise, e si attiverà una speciale modalità di SuperCruise quando si è molto vicino al pianeta.
– Se si viaggia troppo veloce quando si arriva all’altezza del passaggio orbitale, la vostra nave effettuerà un uscita di emergenza.

HighResScreenShot_2015-12-01_20-32-14

il mio primo allunnaggio su un pianeta ghiacciato…

Che cosa è la velocità orbitale (Orbital Cruise)?
– è una versione rivista della SuperCruise. Vi consente di volare intorno a un pianeta molto più veloce rispetto a quanto sarebbe normalmente possibile con il normale FSD.
– Per inserire la Orbital Cruise, semplicemente volate verso un pianeta adatto: appena ci si avvicina alla nave l’HUD si modificherà aggiungendo un altimetro, attitudine, indicatore di rotta e indicatore della velocità di discesa.
– l’altimetro mostra l’altezza dalla superficie del pianeta. Le tacche dell’altimetro mostrano anche l’altezza orbitale per la transizione a Supercruise (l’indicatore di OC) e, quando si arriva più in basso, l’altezza di uscita dalla Orbital cruise (il marcatore DRP).
– L’indicatore di attidutine mostra il vostro angolo di inclinazione rispetto alla superficie del pianeta, con zero gradi inteso come parallelo con la superficie.
– L’indicatore della velocità di discesa mostra quanto velocemente si sta perdendo o guadagnando altezza. Quando il valore nel display a barra diventa rosso il tasso di discesa è pericolosamente veloce.
– Quando in Orbital Cruise, la sezione della scala atteggiamento intorno a zero gradi diventa blu, significa che tenendo questo angolo migliorerà il vostro passaggio da normale velocità di crociera a velocità orbitale, che consente di orbitare intorno al pianeta molto rapidamente.
– Quando si scende sotto l’altezza di Orbital Cruise si potrà avviare una manovra di discesa orbitale.

Che cosa è il “Glide” (planata) ?
– Glide è una procedura che consente al volo della vostra nave di coprire grandi distanze durante la transizione da Orbital cruise a volo normale.
– Glide verrà attivata solo si passa con la nave tra 60 gradi negativi e 5 gradi positivi dal volo orizzontale.
– Un ulteriore picchiata verso il basso farà sì che il vostro FSD esegua un uscita di emergenza, e poi si limiterà a interrompere la planata e immettere il volo planetario.
– Oltre a questi limiti, il Glide terminerà automaticamente quando in prossimità della superficie del pianeta.

in picchiata su Mercurio!

in picchiata su Mercurio!

Che cosa c’è di diverso nel volo planetario?
In realtà
è molto simile al volo normale con i motori di manovra. Tuttavia, ci sono alcune differenze chiave:
– a basse velocità, nelle manovre di spinta, la potenza viene deviata ai propulsori ventrali per aiutare a fornire portanza per il cosiddetto volo di livello.
– Come risultato, gli altri propulsori di manovra hanno l’efficacia ridotta sotto questo carico, quindi aspettatevi una piccola perdita di stabilità di fronte alla superficie.
– Esiste una funzione automatica di sicurezza: se la vostra nave si trova a 30 gradi in orizzontale e si viaggia lentamente tenterà automaticamente di posizionarsi verso il volo livellato.

Come faccio ad atterrare e decollare? In realtà è molto simile all’atterraggio nelle basi spaziali:
– Per prima cosa estraete il carrello di atterraggio.
– avvicinatevi alla superficie fino a quando il disco sensore visualizza lo schema della nave sopra l’immagine del terreno.
– Appena ci si trova direttamente sopra una superficie in grado di supportare in sicurezza la tua nave, un piccolo disco proiettato sul terreno si trasformerà in blu.
– Gli elementi addizionali dell’HUD mostrano rollio e beccheggio correttamente fino a quando la nave ha l’atteggiamento corretto per l’atterraggio.
– Nel momento che la vostra nave ha il giusto posizionamento, ridurre l’altezza per completare la procedura di atterraggio.
– Non appena atterrato
, il motore della vostra nave verrà disattivato.
– Per decollare, applicare e mantenere una spinta verticale con i motori di manovra per riattivare l’unità e sollevarsi dal suolo.

Come faccio a gestire gli SRVs?
– Una volta equipaggiati correttamente, la vostra nave può trasportare veicoli di ricognizione della superficie. (detti appunto SRV)
– La vostra nave è stata aggiornata in modo da poter utilizzare la capacità del SRV: usate il focus UI + UI giù per vedere l’interfaccia in basso davanti a voi; da qui avrete l’interfaccia di “cambio di ruolo”, da cui è possibile gestire gli SRVs.
– Dal momento che si è atterrati, è possibile rilasciare un SRV utilizzando questa interfaccia.
– Allo stesso modo quando ci si trova in un SRV e ci si sposta sotto il portello di carico (si può notare, perché l’indicatore della nave si illumina), è possibile utilizzare questa interfaccia per tornare in nave.
– Infine utilizzando questa interfaccia è possibile richiamare la vostra nave nella posizione corrente. Siate consapevoli, questa opzione non sarà disponibile se si è troppo vicini a un insediamento o a un porto terrestre.

ecco dove appaiono gli SRV nell'outfitting di un porto planetario

ecco dove appaiono gli SRV nell’outfitting di un porto planetario

Come si usano i porti?
– I porti sono l’equivalente terrestre degli starports (basi spaziali). Quando una nave si avvicina, dovrebbe usare la medesima prassi: avrete bisogno di chiedere l’attracco, e dovreste astenervi dal commettere crimini, se volete stare al sicuro ed essere i benvenuti!
– Quando siete nel SRV, e se la nave è ancorata in un porto, è necessario richiedere l’attracco per tornare ad essa. Dopo che l’attracco è stato approvato, seguite la nav-bussola che vi condurrà al vostro garage designato.
– Una volta nel garage, è possibile utilizzare l’interfaccia cambio di ruolo a bordo della vostra nave.
– Siate consapevoli che se la nave è ancorata in un porto, non è possibile richiamarla alla vostra posizione se ci si trova a pochi chilometri. Avrete bisogno di allontanarvi dal porto o fare richiesta di attracco per tornare alla vostra nave.

Engaging SRV

Engaging SRV

Screenshot_0255

SRV in azione!

Come faccio a usare l’SRV?
– Per prima cosa assicuratevi che le associazioni dei comandi siano corrette. Se si utilizzano controlli personalizzati, è necessario aggiungere le associazioni al SRV.
– In alternative, utilizzate uno schema di default (che ha i controlli SRV standard) quindi personalizzateli a seconda dei casi.
– Molte parti del SRV hanno concetti ed elementi simili con la vostra nave: moduli, distributore di potenza, scudi, carburante, gruppi di fuoco.
– l’SRV è azionato mediante controlli di velocità e di rollio. Quando tocca terra, il rollio equivale allo sterzo. Quando sei in aria, il rollio rimane rollio.
Potrete inserire o disinserire le unità di assistenza alla manovra: quando disinserita, si ha il controllo diretto del gas e del freno. Quando è attivo, l’acceleratore funziona come in una nave, impostando una velocità desiderata.
– l’SRV è dotata di jet per il salto. L’attivazione di questi propulsori utilizza porzioni di energia (ENG).
– Le collisioni con il terreno ignorano gli scudi SRV. Quindi, in caso di caduta, tentate di utilizzare i jet di salto per rallentare la discesa ed evitare danni allo scafo.
– Inoltre l’SRV consuma carburante ma questo viene riempito automaticamente quando ci si collega a qualsiasi porto. Si può guidare più lentamente e spegnere alcuni moduli per ridurre il consumo della di combustibile del’SRV.
– Il carburante (e altre risorse) possono essere sintetizzati nel SRV raccogliendo materiali adeguati dalla superficie del pianeta.
– l’SRV dispone di una torretta a connessione neurale. Quindi durante il controllo della torretta si può ancora guidare. Allo stesso modo, durante la guida, è sempre possibile fare target e fuoco usando la torretta con giunto gimballed limitato. La torretta utilizza energia WEP e munizioni.
– l’SRV dispone anche di uno scanner data-link. Si tratta di uno scanner speciale che può essere utilizzato in modalità torretta. Esso permette di connettersi a entità mirate, spesso attivando i comandi contestuali. Per utilizzare il collegamento dati, mirate un’entità quindi tenete premuta l’attivazione del gruppo di fuoco appropriato.
– 
l’SRV permette di caricare e depositare due contenitori universali. Basta attivare lo “scoop” e ci avviciniamo al carico per raccoglierlo. (ricordatevi di distruggere dalla torretta le rocce di grosse dimensioni in modo che le più piccole parti dei materiali possano essere raccolte)
– l’SRV dispone di uno scanner a onde, visualizzati direttamente sopra il disco del sensore. Lo scanner onda è uno scanner anteriore ad arco passive in grado di rilevare I segnali derivati da differenti oggetti.
– Ogni segnale è composto da un numero di elementi “accesi/spenti” disposti verticalmente nel display dello scanner. Oggetti differenti hanno diversi modelli di on / off.
– I segnali a distanza saranno indistinti e grandi. Quando invece ci si avvicina, si restringono e guadagnano di definizione.

materiali disponibili sul suolo

materiali disponibili sul suolo

Che cosa è “Synthesis”?

– Synthesis è nuova funzionalità della nave e dell’SRV che permette di generare le risorse direttamente sul posto
– Synthesis utilizza “materiali”, un nuovo tipo di risorsa, che si può trovare inizialmente solo sulla superficie dei pianeti.
– Controllate la vostra scheda carico per visualizzare le opzioni di Synthesis.
– Se si hanno i materiali giusti, è possibile avviare la sintesi per un modulo specifico selezionandolo nella scheda modulo (ad esempio potrete recuperare carburante o riparare l’SRV o avere munizioni in più per SRV o la vostra nave).

Nel frattempo in rete sono presenti già alcuni video tutorial.. come ad esempio quello di seguito.

Appena avremo altri screenshot o informazioni sull’argomento le aggiungeremo nell’articolo.

Newsletter #97

Benvenuti Commanders, ecco il riassunto della Newsletter 97.

Questa settimana continuiamo a mostrarvi le anticipazioni relative a Elite Dangerous: Horizons, con una prima occhiata agli insediamenti in cui vi imbatterete, visitando la superficie dei pianeti. David Braben ci ha già mostrato tutto questo (vedi il nostro articolo) in un video ed ora lo analizziamo in profondità. Inoltre vi diamo la possibilità di fare regali “digitali” ad altri Commanders, etc etc.

fc57c75f-8679-412f-ada3-3f2968234f9a

Come detto sopra, questa settimana David Braben ci ha fatto dare una nuova fantastica sbirciata ad Elite Dangerous: Horizons, postando un nuovo video sul suo canale YouTube. Il video mostra due SRV che passano a tutta velocità ai confini di una base planetaria, evitando il fuoco di difesa degli Skimmers e delle torrette.

“Ecco un altro video per voi, senza edit o abbellimenti, preso dallo stesso computer degli sviluppatori, che vi mostra uno SRV che va a soccorrerene un’altro. E si – l’urto fra gli SRV è tutto colpa di Adam!” scrive David nella descrizione del video.

Queste sono state le prime immagini ravvicinate a delle installazioni che troverete in Elite Dangerous: Horizons, e abbiamo ancora molto da mostrarvi!

Qualche dettaglio in più sulle modalità di gioco di Horizons

6dafa52c-3109-47f4-8537-19d8dfd6d2ac


Nel Developers Update di questa settimana, il produttore esecutivo Michael Brookes ha illustrato alcune delle cose affascinanti che troverete sulla superficie dei pianeti.

Vi sono molte cose differenti sulla superficie. Basi militari, laboratori di ricerca, nascondigli, astroporti, complessi minerari, navi distrutte e relitti da investigare.. e anche qualcos’altro. Abbiamo deciso di chiamare tutte queste cose “punti di interesse (points of interest). Essenzialmente c’è una scala, una diversa dimensione delle cose che potrete trovare, dal grande spazioporto fino al piccolo giacimento di minerali. I “Points of interest” grandi o piccoli, li incontrete esplorando la superficie dei pianeti. Inoltre la natura, il tipo di punto di interesse, varierà a seconda di dove siete, del tipo di pianeta e della locale topografia e geologia. Ad esempio, se siete nella zona di spazio colonizzata dall’uomo, potreste trovare una vecchia miniera abbandonata o delle attrezzature. Potreste imbattervi in un relitto di nave precipitato molto oltre lo spazio conosciuto.. e chissa cos’altro ancora?

Questi punti di interesse, di vario tipo, si possono dividere in due grandi categorie: naturali o artificiali. I punti di interesse “naturali” sono ad esempio dei depositi di minerali. Anche questi saranno diversificati fra di loro, fra minerali e leghe e faranno parte del sistema di approvvigionamento delle risorse. Una parte di questi elementi sarà rilasciata con il “planetary landing” e permetterà anche di apportare alcune modifiche alla vostra nave e allo SRV.. ne parleremo nelle prossime settimane. Insieme alle risorse naturali che si possono trovare su un pianeta, faranno parte di questa categoria anche cose arrivate dallo spazio ma sempre di origine naturale, ad esempio le meteore.

Anche dei manufatti sono presenti sulla superficie, pronti per essere scoperti. Saranno di varia natura e dimensione, dal relitto abbandonato, al piccolo avamposto ed altre cose. Potrete trovare dei cargo container o altri oggetti che potrete prendere, quindi un relitto di nave da carico, potrebbe aver sparso in giro il contenuto della sua stiva. Oppure vi saranno oggetti che dovrete esplorare con i sensori per estrarne dati. Questi saranno più frequenti nelle zone abitate dall’uomo.. ma anche oltre.

E’ sempre meglio avvicinarsi con cautela, poichè potrebbero essere difese da sistemi automatici.

Vi sono poi dei punti di interesse che non ricadono in nessuna delle due categorie.. ma vi lasceremo scoprirli da soli 🙂

Come troverete queste zone dipenderà dal vostro mezzo di trasporto. Mentre sarete sulla vostra nave, avrete solo una vaga idea di dove sono i punti di interesse vicini, appariranno comunque in un’area del vostro scanner. Dovrete scendere a terra, salire sul vostro SRV, e con i suoi sensori più “specializzati” localizzare quello che c’è la fuori. Questi nuovi equipaggiamenti saranno l’oggetto di nuovi aggiornamenti e video nelle prossime settimane.

Regalare oggetti digitali

05cf10ce-060e-4801-b49e-1543427f1109

Da ora potete fare regali agli altri commanders, tramite il negozio online di Frontier ( Frontier store ) sia che vogliate regalare una bobblehead al vostro gregario o una splendente nuova verniciatura. E’ possibile regalare qualsiasi oggetto digitale presente nello store, in modo rapido e semplice, selezionando come “regalo” un oggetto e riempiendo il form con i dettagli del ricevente.

Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

Link all’articolo originale

Ed il grande annuncio è…. Elite Dangerous: Horizons

Elite Dangerous: Horizons segna una nuova stagione di espansioni di gioco per Elite Dangerous, inziando con il tanto atteso atterraggio sui pianeti (Planetary Landings).

announceart_elitedangeroushorizons_cobralanding_1

Elite Dangerous: Horizons verrà lanciato durante queste vacanze natalizie. La prima espansione, Planetary Landings porta i giocatori sulla superficie dei pianeti e vi permette di guidare il primo Surface Recon Vehicle (SRV) lo ‘Scarab’. Esplorare pianeti e lune prive di atmosfera aumenterà il gameplay, quando incontrerete segnali sconosciuti, navi semidistrutte, depositi di minerali, outpost e fortezze. Da solo o con i vostri amici esplorerete, scaverete, combatterete contro forze ostili, mentre cercherete di infiltrarvi nei loro avamposti, alla ricerca di oggetti di valore. Esplorerete nuovi mondi, sorvolerete cime montuose, vi tufferete nei canyons, atterrerete sulla superficie e poi via in esplorazione con il vostro SRV, tutto questo senza attendere tempi di caricamento o blocchi nel vostro gioco.

edh_digital_download_800x800

Elite Dangerous: Horizons continuerà ad arricchirsi di funzionalità durante il 2016, aumentando l’esperienza di gioco di Elite Dangerous con nuove attività e con nuove modalità di gioco. Elite Dangerous: Horizons include tutti i contenuti di Elite Dangerous disponibili al momento ed i giocatori continueranno a volare assieme nella stessa galassia. I giocatori che possiedono già Elite Dangerous riceveranno uno sconto di £10 per la loro lealtà sul prezzo di Elite Dangerous: Horizons, manterranno i loro progressi attuali nel gioco e sbloccheranno la nave ‘Cobra Mk IV’.

Ordinatelo ora e sarete fra i primi ad atterrare”

Capture

Commento su Reddit:
Planetary Landings announced: /u/tfaddy will eat a sock | Live Q&A @ 14:00 GMT.

qui di seguito il teaser trailer della nuova espansione:

A message from Cmdr. Braben

“I’ve been fascinated by the exploration of space since I was young, and especially with the almost unimaginable scales involved. Going down to the surfaces of planets was a key part of my dreams of exploration, and soon we’ll realise that dream in Elite Dangerous.

We’re beginning with airless, rocky worlds – places where a great deal of new gameplay can take place. These are planet-sized sandbox environments, with all sorts of things to discover hidden on them. You’ll find surface starports, crashed ships, mineral deposits, hidden bases and more.

These worlds are gigantic, and – like the open galaxy – you’ll be able to go anywhere. You’ll be able to fly over the surface in low orbit and choose your spot to land, you’ll be able to venture out in your Surface Recon Vehicle and hurtle across the surface at high speed. You’ll be able to sneak around or go in all guns blazing. The nimble SRV is tiny compared to your ship, and is virtually invisible on a long range scanner – ship-based weapons will find it very hard to hold a lock on them, but airborne and ground-based players can explore the same worlds together, so watch the skies!

As I’ve said already, I’ve wanted to do surface landings in Elite Dangerous for quite a while now – and we have been planning how best to do it since the Kickstarter. Elite Dangerous: Horizons is the first stage and a huge step. The quality people expect is, as always, very high, and the team have done a great job hitting that benchmark. These worlds will feel real and meaningfully unique.

You’ll read about some of the exciting things you’ll find on surfaces this week in the press and on our Community blog, but Planetary Landings is just the start. Elite Dangerous: Horizons is a full season of content extending into 2016, introducing new features and gameplay in each major expansion. As with Season One, this season of expansions is not just about planet surfaces, but other major features are coming too.

Of course support will continue for Elite Dangerous even outside of Elite Dangerous: Horizons, and we’re keeping the community together. All Elite Dangerous and Elite Dangerous: Horizons players will share the same galaxy together and you’ll retain all your progress whenever you choose to join our new season of expansions.

Elite Dangerous: Horizons will be available to pre-order on our store today, and I’m very happy to announce all existing Elite Dangerous players will receive a 25 percent loyalty discount off the Horizons retail price. Existing players will also unlock the exclusive Cobra Mk IV ship in Elite Dangerous: Horizons. The Cobra Mk IV will be available in the game only to players who joined us in the first year – forever. It’s our ‘thank you’ for your faith in the game, and you’ll see more of the Cobra Mk IV in Friday’s Peek Of The Week.

Due to popular demand, we’ve also decided to bring back for a limited time the lifetime expansion pass. It should appear in our store later today.

We’re committed to seeing Elite Dangerous grow the right way, and we hope you’ll join us planetside as we embark upon the exploration of our galaxy’s undiscovered worlds together. We have a great team, and I believe Elite Dangerous: Horizons will bring players closer than ever to the dream of touching other worlds.

There will be lots of questions, I know! Elite Dangerous’ Lead Designer Sandro Sammarco and I will be taking your questions in this afternoon’s livestream at 16:00 CEST, so please visit twitch.tv/elitedangerous for that.

The Community team will do their best to answer your questions about the ongoing evolution of Elite Dangerous on our forums, and tune in to our Twitch stream throughout the week for more on Elite Dangerous for Xbox One, Elite Dangerous 1.4: CQC for PC and Mac, and Elite Dangerous: Horizons.

Thank you for playing, and Right On, Commander!”