The Engineers beta

“Il nostro fantastico team alla Frontier continua a stupirci con le loro ambiziose visioni per Elite Dangerous. Ci sono stati dei grandi aggiornamenti ogni 2-3 mesi, accompagnate da patch di minori dimensioni, per un totale di 148 aggiornamenti negli ultimi 15 mesi. Per l’espansione The Engineers abbiamo deciso di prendercela un po’ più comoda, per essere sicuri di consegnarvi qualcosa di speciale, ma anche per darci la possibilità di rivisitare molte delle caratteristiche che sono già presenti nel gioco. Questo in aggiunta alle novità di cui abbiamo accennato nei mesi scorsi, senza tralasciare chiaramente la “storia”, ovvero approfondiremo (o meglio approfondirete) le implicazioni dei “barnacles” e le loro origini, vi sarà di più sugli alieni e molto, molto ancora…

The Engineers sono individui solitari, dei “cani sciolti”, anticonformisti. Ognuno di loro ha una sorta di capacità, appresa nel loro passato, che hanno trasformato in una attività: ovvero trasformare le varie parti della vostra nave per migliorarle. Ciò sarà possibile utilizzando componenti rari e difficili da trovare. La maggior parte degli Engineers sono riservati, quasi dei clandestini che si nascondono, lavorano dietro alle quinte per organizzazioni militari (o ancora peggio) e spesso sarà necessario che siate referenziati prima di incontrarli. Ovviamente dovrete anche scoprire come trovarli. Alcune missioni vi porteranno da loro, ed alcuni di essi vi mostreranno come trovare gli altri Engineers, fornendovi una via più rapida. Anche nel rapporto con gli Engineers c’è una progressione, dato che costruirete la vostra relazione di fiducia compiendo delle missioni indicatevi da loro.

Sono felice di annunciarvi che The Engineers (Elite Dangerous 2.1) sarà disponibile ai giocatori con beta access nella prima settimana di Maggio.”

David Braben

The Engineers ed Elite Dangerous 1.6

La prossima espansione The Engineers (2.1), è la seconda di una serie che è iniziata con Planetary Landings. The Engineers aggiunge il saccheggio ed i mestieri (crediamo che tutti i videogiocatori sappiano cosa sia il loot ed il crafting) ed i già citati Engineers, come elementi principiali, ma inoltre apporta anche una serie di nuovi elementi di gioco. Tramite gli Engineers sarete in grado di migliorare ed aumentare le caratteristiche di ogni modulo della vostra nave, ed aggiungere particolarità rare e sperimentali alle armi, con effetti davvero straordinari. Ne parleremo di più nelle prossime newsletter, ma ecco un esempio delle abilità che potrete implementare.

716e1

Il nostro secondo annuncio è che Elite Dangerous 1.6, disponibile a tutti i giocatori di Elite Dangerous, e non solo a quelli di Horizon, apporterà modifiche importanti al gameplay per tutti i giocatori, in modo principale al sistema delle missioni. Verrà reso disponibile contemporanemante a The Engineers.

Nelle newsletter delle prossime tre settimane, a partire da quella di domani, entreremo in maggior dettaglio sulla 1.6 e su The Engineer, con degli articoli scritti dal produttore esecutivo Michael Brookes, su tutte le nuove caratteristiche di gioco, design, immagini ed altro.

Oltre alle newsletter settimanali, faremo anche un livestreaming chiamato “Countdown to Beta” il giovedì successivo, dove discuteremo le informazioni che troveremo nelle newsletter degli sviluppatori, vi mostreremo le nuove schermate di gioco e risponderemo alle vostre domande sui contenuti delle newsletter.

Vi ringraziamo per aver finora condiviso con noi questa avventura chiamata Elite Dangerous. Ci abbiamo messo del tempo per creare The Engineers e 1.6, e crediamo che vi piaceranno i risultati. Il futuro di Elite Dangerous appare incredibilmente eccitante.. e comincia fra solo tre settimane!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

4 commenti

  1. Cmdr Anadon

    Fantastico.

    Spero portino cose interessanti!

  2. CMDR Wolf974
    CMDR Wolf974

    tutto molto bello! 😉 peccato che a 65000Ly da Sol non credo che avrò la possibilità di sfruttare le nuove potenzialità…

  3. Andrea (LT10bad)

    Ottimo…. Il mio python riscalda come una stella!
    Magari riesco a rendere le armi più efficienti!

    Il clipper era un ottima nave, perfetta (tranne gli scudi) faceva di tutto… vorrei un clipper 2 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.