ED: Distant Worlds waypoint 6

Dopo la tappa fatta a NGC6357 (ovvero il pianeta “cimice putrefatta”) il viaggio continua, destinazione il sistema Dagobah, dove sarò addestrato da Yoda, un grande guerriero Jedi che… ummmm… no, mi sto confondendo.
Destinazione la nebulosa “il velo sacro” The hollow veil, sistema BLAA HYPAI.

1_0504

 

Una delle prime cose in cui mi sono imbattuto durante questa tappa, è una stella tipo T, con anelli, probabilmente fra qualche milione di anni, gli anelli saranno diventati dei pianeti.. oppure cadranno nella stella per la forza di gravità. Dovrò passare a controllare..

2_0508

3_0509

 

Il sistema in questione ospita altre stelle di questo tipo.

4_0507

 

Decido di fermarmi qualche minuto per fare delle foto, per ricalibrare i sensori e per cenare. Il replicatore di cibo si è comportato in maniera anomala, producendo 4 porzioni di penne alla carbonara invece di una.. mah.. speriamo bene.

5_0511

 

Ognitanto è il caso di controllare la mappa galattica per vedere dove sono arrivato.. così distante da casa..

7_0520

 

La nebulosa è sempre più vicina, oramai è questione di pochi salti..

8_0523

 

Il pianeta, attorno al quale orbita il waypoint, ha degli anelli, i più rarefatti e distanti dal pianeta che io abbia mai visto !

9_0524

10_0525

 

Ed ecco, sulla sinistra, la mia destinazione, il pianeta “pancetta affumicata”.

11_0526

 

..qualche minuto per trovare le coordinate esatte del waypoint..

12_0527

 

..ed è Touchdown! Non ho molto tempo per fermarmi, la strada da fare è moltissima.

13_0529

14_0536

15_0542

Addio pianeta “pancetta affumicata”, questa sera a cena, mangiando le penne alla carbonara, sintetizzate dal replicatore di bordo, farò un brindisi alla tua salute. Il viaggio continua.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.