Dove diavolo è CMDR Nijal ?

Diario di bordo 20181002

Lo spazio è vuoto.. è nero.. è silenzio.
Solo la mia ferrea volontà (e vedere vecchie serie TV sull’oloschermo) mi permette di mantenere la mia sanità mentale.
Quel poco che ne è rimasto, almeno.. credo.
Ecco.. quel puntino luminoso in basso al centro è la mia ASP Explorer.. l'”Eclipse”.

Sopravvivo? Si.. lo scafo della nave è al 92%, tutti i moduli sono operativi, il robo-chef di bordo si comporta bene e questo dopo quasi 24 mesi senza approdare in una stazione.

Avrei solo bisogno di dare una pulita agli ugelli di scarico.. ma ne riparleremo quando sarò arrivato ad una stazione. Nel frattempo la mia nave lancia fiammate, di tanto in tanto.

Ma dove sono? E’ questo quello che si domandano tutti (chi?).
Ecco la mia posizione sulla mappa.. quei puntini colorati sulla destra sono i nostri sistemi stellari.. e la Terra.

12 mesi fa sarei dovuto essere di nuovo a casa.. mah.

CMDR Nijal, signing off.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

3 commenti

  1. CMDR FAX712201
    CMDR FAX712201

    Bella Nijal,
    nella tua situazione di lunghissimo viaggio in solitaria la mancanza di una compagnìa si fa sentire parecchio.

    In un futuribile viaggio attraverso il vuoto cosmico, io non partirei senza una Compagna! (vedi “Passenger”)…

    …[consideraz personale] vai a trovarla oggi una che condivide gli stessi interessi…
    Però…, chissà…, il futuro cosa prevederà per uno sciocco come me…

  2. Ehh.. l’esplorazione in solitaria ha i suoi lati positivi.. ma certo che un paio di Orioniane a bordo…

  3. Ciao, dopo 2 anni di inattività (forse!) vorrei riprendere il gioco 🙂 Ma dato che ho notato che

    ci sono stati alcuni aggiornamenti importanti (Beyon, ecc…) quindi con alieni, fenomeni stellari,

    vita spaziale (altro?) Rientrare senza un minimo di aiuto è come se fossi un noob :). Il mio scopo

    se rigioco è però avviarmi all’esplorazione solitaria anche per mesi e mesi raccogliendo dati di

    esplorazione per poi rivenderli al ritorno. Ora però considerando che dopo 2 anni sarò fuori il

    giro delle cose di elite vorrei aiuto su alcuni dubbi:
    A) nave da esplorazione (intendevo Asp explorer ) con consigli sulla migliore build, anche con

    suggerimenti sulle ingegnerizzazioni (better must to have?)
    B) con gli aggiornamenti trovi il rischio di alieni, forme ostili in deep space oppure no? (quindi

    armi?)
    C) almeno laser e piccolo mining laser se bisogna attivare qualcosa di interessante? ( cosa e

    perchè?) o prendere risorse dagli asteroidi per le riparazioni? mini raffineria?
    D) Svr vorrei prendere uno sennò come ci si diverte sui pianeti sperduti?(uno o due? se si rompe il

    primo) per prendere qualcosa dai pianeti per le riparazioni? e o altro? specificare
    E) cargo (dimensione?anti corrosione o no?) se conviene prendere qualcosa di strano oppure che vale

    la pena riportare? oppure c’e’ qualcosa di cosi importante da attivare e riportare indietro o solo

    per carichi temporanei per le risorse per le riparazioni?
    F) serve prendere i limpet repair per riparare la hull e la power plant perchè ho sentito che la

    afum (meglio 2 o una?) non le ripara?
    G) Come salvare milioni e milioni di data al rientro (dopo mesi di lavoro) nella bolla ed evitare

    di essere abbattuti intercettati dalle vecchie e nuove minacce e perdere tutto?
    H) consigli vari da esploratori incalliti che sanno cosa dire per la mia prima immersione in deep

    deep space
    Come avete capito voglio ricominciare ma senza andare alla cieca dopo due anni di inattività, ho

    capito che posso leggere le guide sul vostro bel sito, ma alcune delle domande che ho posto sono

    più specifiche per voi esploratori vecchie volpi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.