Gli ultimi Jedi: cosa ne pensate?

Insomma.. lo avete visto? Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti, spoiler compresi!

Personalmente (CMDR Nijal) ho deciso di non andare a vederlo al cinema.. la delusione de “Il risveglio della forza” mi ha decisamente tolto la voglia di assistere all’ulteriore scempio di questa saga.
Per quanto mi riguarda, Star Wars è morto con Darth Vader in “Il Ritorno dello Jedi”.

Vi lascio per il momento con una visione dei giorni che verranno.. quando la Disney ribalterà tutto.. in una galassia lontana lontana.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

10 commenti

  1. Non lo ho visto, e vi dirò di più! Sarò anche contro corrente ma per me episodio 1-2-3 sono i migliori, sia a livello di trama che di regia.
    In ogni caso la Disney non è una garanzia questi nuovi film, non hanno né anima ne corpo.

    • Intendi “La minaccia fantasma”, “l’attacco dei cloni” e “la vendetta dei Sith”, vero?
      A me non sono dispiaciuti.. a parte Jar Jar Binx e la razionalizzazione della Forza con l’invenzione dei Midichlorian (che mi sembra una marca di detersivo).
      Episodio 2 bello.
      Episodio 3 bellissimo a parte due cose: Anakin si consegna al lato oscuro troppo.. facilmente. Va bene che gli hanno ammazzato la mamma, va bene che “vuole di più”, va bene che c’ha il trauma dell’abbandono e lo riflette su Padme… però.. trucidare bambini così, come bersi un spritz? Altra cosa che consiglio è vederlo in lingua originale; il doppiaggio di Obiwan non rende molto.

      Episodio VII ? mah
      Episodio VIII ? no grazie
      Episodio XXXXXX ? ma basta..

      • A me son piaciuti molto, oltre al cast che è davvero di un livello superiore.. jar jar non mi crea problemi perché tranne ad episodio 1, si vede in pochissime scene.
        Anakin si si consegna un po’ troppo facilmente, però quando devi realizzare un prequel e non hai carta bianca per questioni di scelte precedenti, non è facile.
        Mi piacciono di più rispetto ad episodio 3-4-5 perché sono più pensati, c’è del background, inoltre mi piace l’idea della Repubblica, mentre l’impero visto in seguito mi sembra un po’ forzatuccio.

        • CMDR Wolf974
          CMDR Wolf974

          non so se l’ho mai detto…o se qualcuno non avesse ancora capito il mio parere… ma penso che Star Wars sia morto dopo i primi film degli anni 70… quelli erano sublimi! poi è diventato una ciofeca galattica!

  2. Ragazzi, secondo me oltre ad una effettiva “povertà” dei personaggi e della sceneggiatura degli ultimi episodi, c’è anche da considerare un fattore soggettivo. A che età avete visto il primo Guerre Stellari (parlo di Episodio IV) ? Io avevo 9 anni e niente (NIENTE) batterà mai (cinetograficamente parlando) l’assoluta e spaventosa enormità dello Star Destroyer che ti passa sopra alla testa, all’inizio del film.
    O il terrore di “Alien” che ti insegue nei corridoi, quando avevo 11 anni? Come fai a vincere delle emozioni così “primordiali”?

  3. Il problema di questi ultimi due titoli di Star Wars è che la baracca ha cambiato proprietario E SI VEDE ECCOME. La Disney ha speso dei soldi per acquisire i diritti e ora pretende di farli fruttare con la minima spesa. Non si percepisce più la grandezza dell’universo di Lucas, come accadeva invece nella trilogia iniziata con “The Phantom Menace”. La storia è appena un pretesto di sottofondo, per far muovere personaggi piatti, che sono stereotipati da quelli dell’e saghe precedenti… Mi spiace, ma da vecchio fan di Star Wars, per me la saga è finita all’episodio 6.

  4. Mauro, purtroppo ti do ragione.. Seguivo su FB una discussione (non mi ricordo in che gruppo) dove si diceva che nel prossimo episodio un altro elemento epico della saga verrà eliminato. Chewbacca? C3P0 (abbastanza odioso in Ep VII)? R2D2? No, aspetta, elimineranno il Millennium Falcon, così faranno versare ai fan quelle poche lacrime ancora rimaste..? Mah..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.