Una canaglia spaziale: qualche news del film su Han Solo

Con una data di uscita nelle sale non ancora confermata (chi parla del 25 Maggio 2018, chi del 13 Dicembre 2018), il film farà parte della serie “A Star Wars Story” come il precedente “Rogue One” (ne avevamo parlato in numerosi articoli…).

Il cast del film, riunito nello stretto abitacolo del Millennium Falcon!

I registi di “The Lego Movie” (Phil Lord e Chris Miller) stanno già lavorando al film stand-alone su Han Solo, per la sceneggiatura di Lawrence e Jon Kasdan. Siamo ancora nelle prime fasi delle riprese ed il cast non è ancora al completo. Nella foto vediamo Alden Ehrenreich nel ruolo di Han Solo, Donald Glover sarà Lando Calrissian, Woody Harrelson, ed Emilia Clarke (nota a tutti per il suo importante ruolo in Game of Thrones).

A quanto sembra il film non ci farà vedere la storia di Han da bambino ma si svolgerà sugli anni appena precedenti al suo incontro con l’alleanza ribelle (ovvero Star Wars: una nuova speranza).
Anche il ruolo di Lando Calrissian, interpretato da Donald Glover, lo conferma: “Questo film mostrerà Lando e Han negli anni in ci sono diventati delle canaglie, dei contrabbandieri di prim’ordine nella malavita galattica.”
“Nessuno vuole cambiare ciò che già conosciamo di Han” dice il boss della Lucasfilm, Kathleen Kennedy: “Identificheremo degli aspetti chiave della vita di Han per farvi capire come e perché è diventato il personaggio che tutti noi amiamo”.
Lawrence Kasdan, che è il co-sceneggiatore del film ha detto un paio di cose in merito, durante una intervista a The Empire Podcast. : “Non credo che vi dobbiate preoccupare, non sarà un film su come è nato e chi lo ha cresciuto. Vi faremo vedere invece come era 10 anni prima, magari ci sarà qualche piccolo flashback, ma vogliamo principalmente farvi vedere cosa lo ha fatto diventare la persona che Ben e Luke incontrano nel bar su Tatooine. Il film non è tanto sulla sua storia specifica ma sui processi che lo hanno plasmato. Anche in Star Wars: una nuova speranza, Han non ha ancora raggiunto una sua maturazione: difatti si trasformerà da contrabbandiere ad eroe dellla Ribellione.

Kurosawa ha detto una volta che :”gli eroi sono quelli che subiscono un cambiamento, mentre i cattivi, i nemici sono quelli che sono bloccati, pietrificati nel loro ruolo”. Harrison Ford, nella sua ultima e tragica apparizione in “Il risveglio della forza” (qui la nostra recensione) non ha ancora trovato una sua collocazione interiore.. che sia essa come contrabbandiere, marito o padre.”

In ogni caso, ricordatevi che Han spara sempre per primo!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *