Newsletter #122

Benvenuti Commanders al riassunto della Newsletter #122 – The Road to Beta Parte 3.

Questa settimana vi daremo ulteriori dettagli sulla Beta con informazioni relative agli engineers in persona, vi mostriamo altre modifiche sperimentali e ancora molto altro.
(N.B. non parleremo della versione per Xbox One, dato che non è rilevante per noi e per i nostri ascoltatori.)

Countdown to Beta Parte 3
Nella Countdown to beta di questa settimana, parleremo in modo più approfondito delle star della patch 2.1 Engineers, ovvero di loro, gli Engineers!

a001

Chi sono gli engineers?

Engineers è un nome che raggruppa un insieme disparato di personaggi che vivono ai confini della società civilizzata. Si chiudono fuori da essa ed inventano marchingegni strani e spesso utili. Alcune di queste modifiche sono persino utilizzabili senza procurarsi danni. Un tempo molti engineers erano classificati come ribelli, ma ora aiutano coloro che hanno inclinazioni simili alla loro.

Sono dei tuttofare senza risposo, tirano fuori delle modifiche incredibili da pezzi standard di equipaggiamento. Gente come gli engineers esiste da sempre, da quando la razza umana ha scoperto l’uso degli attrezzi. Forse un tempo si trattava di attaccare una pietra affilata ad un bastone per uccidere un mammut in modo più efficiente, o di inventare un cannone a lunga gittata per gli antichi galeoni, oppure una valvola di sovrapressione modificata su un elicottero Huey, per dare un po’ di potenza aggiuntiva in battaglia.. di fatto gli engineers esistono da millenni.

Sono spesso gente controversa, che richiede cose strane e quelli del 34esimo secolo non sono certo differenti. Se siete prudenti e vi guadagnate la loro fiducia e rispetto, anche voi potrete beneficiare dal loro lavoro.. ma fate attenzione, non esistono due modifiche che siano esattamente uguali fra loro.

a002

Tod ‘The Blaster’ McQuinn

Tod McQuinn ha guadagnato il suo soprannome ‘The Blaster’ da una fortunata stagione nella Arena CQC. Da allora ha raggiunto anche una discreta fama come cacciatore di taglie, pilotando un Fer-de-Lance con i cannoni drasticamente sovrapotenziati. E’ sempre felice di aiutare altri cacciatori di taglie. Al momento si è messo in gruppo con altri suoi vecchi amici del CQC per formare una attività commerciale che fornisce modifiche custom.

a003

The Dweller

The Dweller è un individuo misterioso nell’underworld di Aganippe. Nessuno conosce il suo passato, e lui ed il suo piccolo gruppo di misteriosi soci, condividendo il suo modo di pensare, tengono gelosamente alla loro identità e a quella dei loro migliori clienti. E’ rinomato per le modifiche effettuate per conto di criminali locali, aiuta gli stranieri che hanno i contatti “giusti” ed opera in una grande officina meccanica. Si dice inoltre che coltivino la loro variante di Onionhead per loro consumo privato. Alcune voci inoltre dicono che abbia stretto un patto con Georgio Algeria (o qualcuno del suo gruppo) per aiutarlo a combattere contro la Federazione.

Di seguito troverete alcune immagini di The Dweller

Ma come li trovo questi Engineer?

Ottenere i servigi di un Engineer, richiede stabilire una relazione con loro. Apprenderete dove sono i primi da “fonti pubbliche”. Altri si riveleranno tramite invito, in particolare da altri engineers, quando sarete in buoni rapporti con i primi.

Ogni Engineer ha un diverso background, e questo influenzerà quali saranno i Commander con i quali farà trattativa. Alcuni guarderanno al passato di un Commander, magari per vedere se è un esploratore, per esempio, prima di decidere se trattare con loro.

Questi prerequisiti cambiano a seconda del ruolo dei Commander. Per esempio The Dweller si trova più a suo agio a trattare con i criminali od almeno con quelli che sono familiari con l’underworld, quindi dovrete avere avuto rapporti con un certo numero di black markets.

Una volta che avrete superato i test di “ammissione”, l’engineer vi inviterà presso la sua base. A quel punto la sua località verrà aggiunta nella vostra galaxy map ed avrete il permesso di atterrarvi.

Una volta invitati, dovrete completare un contratto iniziale per poter usufruire dei servigi dell’ Engineer. Nuovamente, questo è in relazione con la loro personalità e con le loro specifiche attività. Ad esempio, Liz Ryder ama gli esplosivi ed al momento sta accumulando una quantità tale di mine da poter distruggere una piccola luna. Se poi è proprio quello che lei intende farci.. non lo sa nessuno! . Questi contratti iniziali possono riguardare oggetti fisici, come ad esempio delle mine, ma possono anche assumere una forma meno tangibile, come ad esempio una prova in combattimento o di cacciatore di taglie, per provare che siate meritevoli di trattare con gli engineers.

Dove abitano gli engineers?

Ogni Engineer ha la sua base di superficie. Sono abbastanza differenti dagli starport di superficie. Molti iniziano con una base segrete, nascosta e scavata nella roccia.. ma mano a mano che le loro basi crescono, diventano più audaci, in alcuni casi iniziano anche una attività di fonderia, difficile da nascondere dallo spazio. Ognuno di loro ha la propria giusdizione ed è una buona idea NON commettere crimini nella loro zona: ricordatevi che la loro disposizione a lavorare con voi, dipende dalla vostra reputazione.

a004

Come funzionano gli engineers ?

Dopo che avrete soddisfatto il primo contratto, l’Engineer permetterà ai Commander di utilizzare i loro servigi, la base dei quali sono gli upgrade che possono fare. Di solito si basano sulla loro specializzazione individuale, anche se alcuni possono offire degli upgrade di livello più basso per una maggior numero di armi o di moduli.

a005

Tutti gli upgrade possono essere fatti con un massimo di cinque livelli, via via che la vostra relazione con l’Engineer migliorerà, vi forniranno accesso a livelli maggiori di upgrade. Migliorare la vostra reputazione vi aiuterà ad avere contatti con altri engineers.

a006

Ogni upgrade consiste di uno schema che contiene gli oggetti o le informazioni che l’engineer necessita per completare l’upgrade. Alcuni di questi oggetti servono per la modifica in se, ma altri li potrebbe usare l’engineer per il suoi progetti segreti.

a007

a008

Lo schema definisce i cambiamenti che saranno apportati all’arma o al modulo che viene modificato. Questi cambiamenti possono avere delle conseguenze positive o negative, dato che l’attività degli engineers ha più similitudini con la magia nera che con la scienza, quindi i risultati potrebbero variare ad ogni tentativo. C’è la piccola possibilità che l’engineer faccia un piccolo “miracolo” e sia in grado di aggiungere una peculiarità che potrebbe migliorare quell’upgrade specifico, come alcuni effetti speciali che vi abbiamo mostrato nelle newsletter.

Se sarete soddisfatti della modifica, potrete installarla.. oppure dire all’engineer di eliminarla e provare di nuovo, sempre che abbiate le risorse necessarie per farlo.

a009

a010

a011

Cos’altro fanno gli Engineers?

Oltre a costruire degli upgrade, alcuni hanno il proprio magazzino di attrezzature specialistiche, come ad esempio il professor Palin e il suo recente sviluppo dei cargo rack resistenti alla corrosione che possono trasportare in modo sicuro i rari manufatti alieni – che sono stati sviluppati con il supporto dei Commander nel recente ccommunity goal.

Siamo sicuri che svilupperete ottimi rapporti con uno o più Engineers, e che vedremo nei prossimi mesi alcune sorprendenti varianti di armi in giro per la galassia.

Engineer Archive – Modifiche Sperimentali 4

The Engineers (2.1) è il prossimo massiccio aggiornamento nella stagione di espansioni di Elite Dangerous: Horizons, che aggiungerà il Loot ed il Crafting, gli stessi Ingegnieri ed altre modifiche e dinamiche agli aspetti che già ben conoscete in Elite. Modificate e migliorate tutti i moduli della vostra nave ed aggiungete effetti sperimentali e non comuni alle vostre armi, come quelli illustrati di seguito.

a012

a013

Come sempre, controllate i forum ufficiali, la pagina twitter e la pagina Facebook per tutte le ultime novità dell’universo di Elite: Dangerous, noi vi terremo informati.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

4 commenti

  1. Andrea (LT10bad)

    Queste newsletter tradotte sono il massimo, a volte mi capita di lasciare qualche dettaglio…. Ottimo lavoro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.